Peacemaker, la prima clip della serie TV con protagonista John Cena

Serie TV

Camilla Sernagiotto

È stata diffusa sui canali ufficiali della piattaforma di streaming il primo video che mostra le immagini della serie televisiva con protagonista il famoso attore, wrestler e rapper statunitense. Lo show è lo spin-off del film "The Suicide Squad" di James Gunn, creato e prodotto dallo stesso regista (che lo definisce il prequel della sua pellicola). Debutterà a gennaio su HBO Max

I canali ufficiali di HBO Max hanno diffuso la prima clip di “Peacemaker”, l'attesissima serie televisiva con protagonista John Cena che debutterà a gennaio sulla piattaforma di streaming video.

Si tratta di uno spin-off del film del 2021 “The Suicide Squad” diretto da James Gunn, e infatti lo show è realizzato dallo stesso regista della fortunata pellicola, creato e prodotto da lui. Gunn ha dichiarato a chiare lettere che questo telefilm sarà il prequel della sua pellicola cinematografica.

Peacemaker sarà un prequel, perché durante la storia si potrà scoprire da dove viene il personaggio. C’è un momento in The Suicide Squad in cui Bloodsport parla di suo padre, e Peacemaker fa un cenno con la testa. Quello è il seme da cui ha preso spunto tutta la serie su Peacemaker”, queste le parole di James Gunn.

Del cast originario di “The Suicide Squad - Missione suicida” c’è  John Cena, che qui riprenderà il suo ruolo “bifronte” di Christopher Smith/Peacemaker. Ma se nel film doveva condividere il protagonismo con altri due illustri colleghi, ossia Margot Robbie e Idris Elba (rispettivamente nei panni di Harleen Quinzel/Harley Quinn e Robert DuBois/Bloodsport), qui invece l'attore, wrestler e rapper statunitense sarà davvero la prima donna, come si suol dire.

Potete guardare la clip ufficiale tratta dalla serie televisiva “Peacemaker” nel video che trovate in alto, in testa a questo articolo.

Il personaggio di Peacemaker

approfondimento

Peacemaker, sguardo alla serie spin-off di The Suicide Squad

Come il titolo dichiara apertamente, il protagonista della serie televisiva sarà appunto Peacemaker, nella duplice veste di Cristopher Smith e del suo alias.

Si tratta di un vigilane pacifista che lotta per riportare la pace. Ed è in buona, buonissima compagnia.

 

Al fianco di John Cena ci saranno Chukwudi Iwuji (When They See Us), alias Clemson Murn; Lochlyn Munro (Riverdale) nella parte di Larry Fitzgibbon; Annie Chang (Shades of Blue) che impersonerà la detective Sophie Song; Christopher Heyerdahl (Togo) reciterà nel ruolo di Captain Locke.

Danielle Brooks (Tasha Jefferson in Orange Is the New Black) sarà Leota Adebayo; Steve Agee ancora una volta (come in The Suicide Squad) si calerà nella parte di John Economos, la guardia del carcere di Belle Reeves, nonché aiutante di Amanda Waller, interpretata da Viola Davis.
Si aggiungono al cast stellare anche Robert Patrick, nella parte di Auggie Smith; Jennifer Holland in quella dell’agente dell’NSA Emilia Harcourt e Freddie Stroma, con un ruolo da vigilante e alter ego di un procuratore distrettuale intenzionato a vendicare l’uccisione della sua famiglia per mano di un clan mafioso.

Dulcis in fundo, Elizabeth Faith Ludlow sarà Keeya e Rizwan Manji interpreterà Jamil.

La serie

approfondimento

The Suicide Squad, ecco il trailer in italiano

La serie televisiva “Peacemaker” sarà composta da otto episodi in cui verranno indagate le origini del protagonista, l'uomo che ricerca la pace con qualsiasi mezzo a sua disposizione, anche se - paradossalmente - per ottenerla è costretto a uccidere molte, moltissime persone.

 

“Peacemaker è un farabutto. Non si tratta di un bravo ragazzo”, questa presentazione bel lontana dall'essere un encomio viene direttamente dal regista James Gunn, creatore e produttore della serie che è il prequel (sue parole) del fortunato film che ha appena diretto.

 

Gunn aggiunge però poi qualcosa che sì, potrebbe suonare vagamente un encomio: “Indossa un costume ridicolo, ma ha dei valori molto interessanti. Vuole la pace a ogni costo, non importa quante persone dovrà uccidere per ottenerla. Sembra assurdo, ma in realtà ha molto senso. La sua personalità e la lotta personale per il raggiungimento del suo scopo saranno esplorate in uno show suddiviso in otto episodi”.

John Cena

approfondimento

WWE Evil: John Cena lancia una docu-serie sui wrestler cattivi

Non ha certo bisogno di presentazioni il mitico John Cena, l'attore, wrestler e rapper statunitense che è a tutti gli effetti un divo. Un divo attivo in tantissimi settori dello show business. Gli manca solo la moda e poi può davvero dire di averli toccati tutti...

 


Nato nel 1977 a West Newbury, John Cena è uno dei più grandi wrestler della WWE. Ma non è tutto: nel 2005 ha pubblicato il suo disco di esordio, “You Can’t See Me”, che è entrato al 15esimo posto della Billboard 200 degli USA.

Ma ancora non è tutto: non contento dello straordinario successo riscosso sul ring e nel mondo delle sette note, John Cena si è dato anche alla settima arte. Un anno dopo il suo debutto musicale, ha esordito sul grande schermo recitando nella pellicola “Presa mortale” (titolo originale: The Marine),  film d'azione del 2006 diretto da John Bonito.

 

La sua carriera da attore non si è poi più fermata e l'ha portato sui set delle pellicole Legendary (2010), Le sorelle perfette (2015), Daddy’s Home (2015) e, nel 2021, in Fast & Furious 9 - The Fast Saga e The Suicide Squad - Missione Suicida.

 

Proprio partendo dal personaggio che interpreta sul grande schermo nel film di James Gunn, stavolta Cena passerà al piccolo schermo, protagonista di questa serie televisiva.

Non che in TV non abbia mai lavorato, chiaramente: questo stakanovista del mondo dello spettacolo ha recitato anche in numerosi film televisivi e serie, a partire dal 2010.

Da Psych ad Hannah Montana passando per Parks and Recreation (queste le serie) fino alla trilogia cine-televisiva di Fred (ha recitato in Fred: The Movie nel 2010, in Fred 2: Night of the Living Fred nel 2011 e in Fred 3: Camp Fred nel 2012, questi i film TV), John Cena è ormai un nome scritto in grassetto e a caratteli cubitali su qualsiasi schermo. Così: JOHN CENA.

Ricordiamo inoltre che la sua carriera davvero rosea nel settore del wrestling ha contribuito a renderlo un divo della TV, dato che il wrestling viene trasmesso in televisione.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.