Luna Park, il trailer della serie Netflix

Serie TV

Il fascino senza tempo della città di Roma rivive sul piccolo schermo col nuovo show ideato da Isabella Aguilar, la co-autrice di “Baby”. Tra i temi: amori, intrighi, misteri e scontro tra due generazioni

Amicizie, amori, intrecci familiari e, naturalmente, la scoperta di segreti che complicheranno tutto. Si annuncia avvincente la trama di “Luna Park” il nuovo prodotto Made in Italy targato Netflix, di cui è disponibile il trailer ufficiale, che porterà il fascino irresistibile della Dolce Vita in tutto il mondo. Lo show diretto da Leonardo D’Agostini e Anna Negri, una delle registe di “Baby”, debutterà in streaming il 30 settembre nei 190 paesi in cui è disponibile il servizio. Le puntate sono visibili anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick.

luna park
@Netflix

La trama e il cast

approfondimento

Le migliori serie TV da vedere a settembre 2021. FOTO

Simona Tabasco e Lia Grieco sono le interpreti delle due protagoniste, rispettivamente Nora e Rosa, da cui parte uno degli intrecci principali della storia. Le giovani appartengono a due classi sociali diverse e rappresentano le due facce di un Paese in cui le differenze economiche sono ancora molto evidenti. Gli anni Sessanta sono infatti la chiave per collocare le vicende delle tre famiglie al centro della trama di “Luna Park”: i Marini, i Gabrielli e i Baldi.
Caratterizzato da una fotografia brillante che restituisce in maniera vivida l'atmosfera vintage di un'epoca passata ma rimasta nel mito, il racconto intreccia passato e presente delle famiglie protagoniste con rivelazioni che avranno conseguenze per il futuro dei personaggi coinvolti. La nuova sfida Netflix si prospetta come un invito per lo spettatore a tuffarsi in un passato suggestivo ma pieno di misteri con lo scopo di riportare l'attenzione su un momento magico per la cultura italiana in grado di coinvolgere ancora oggi una platea internazionale.
In “Luna Park” compaiono Simona Tabasco, già volto di titoli televisivi di successo come “Doc” e “I bastardi di Pizzofalcone”; Lia Greco ha partecipato a “Luna nera”. Altri nomi del cast, gli attori Guglielmo Poggi, che ha lavorato a “Smetto quando voglio”, Fabrizia Sacchi, che ha preso parte a “La prima cosa bella” e Michele Bevilacqua, attore di “Don Matteo” e “La Squadra”. Nel cast anche Gianfranco Gallo che vanta tra i suoi numerosi precedenti sullo schermo anche “Gomorra - La serie”.

Una produzione Made in Italy

Le sei puntate che compongono la stagione di debutto di “Luna Park”, tutte disponibili in streaming dal 30 settembre su Netflix sono state girate a Roma, prevalentemente nel quartiere Prati nell'autunno del 2020. Alcune riprese sono state effettuate ad Ostia, col parco che dà il titolo allo show ricostruito nel Park Lido. Prodotto da Fandango, che per Netflix sta lavorando a un adattamento de “La vita bugiarda degli adulti” di Elena Ferrante, “Luna Park” è frutto del lavoro di Isabella Aguilar che ha firmato lo show di successo “Baby”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.