Heart of Invictus, ecco il primo progetto di Harry e Meghan Markle per Netflix

Serie TV

Un viaggio che racconterà la preparazione e la storia di tutti i veterani di guerra partecipanti ai giochi organizzati dalla Invictus Games Foundation

Il principe Harry e Meghan Markle sono sempre più indirizzati verso il mondo dello spettacolo. L’addio alla Royal Family li ha spinti a individuare la propria strada lavorativa. Ecco dunque l’annuncio ufficiale relativo al primo progetto con Netflix del duca e della duchessa del Sussex. Dopo l’accordo siglato con la piattaforma di streaming nel settembre del 2020, spazio a un documentario dal titolo “Heart of Invictus”, che sarà visibile anche su Sky Q.

Un progetto ambizioso, prodotto in collaborazione con il regista Orlando von Ensiedel e la produttrice Joanna Natasegara, premiati nel 2017 agli Oscar per il documentario The White Helmets.

Heart of Invictus, cosa sappiamo

approfondimento

Harry & Meghan: Escaping the Palace, un film sulla loro nuova vita

“Heart of Invictus” seguirà la dura preparazione degli atleti partecipanti agli Invictus Games 2020. Si tratta di giochi organizzati dalla Invictus Games Foundation, creata proprio dal principe Harry. Il Covid-19 (LO SPECIALE GLI AGGIORNAMENTI LA MAPPA) ha impedito la realizzazione dell’evento lo scorso anno, spingendo gli organizzatori a posticipare il tutto al 2022. Un percorso seguito dalle videocamere di Orlando von Ensiedel, al fine di raccontare l’aspetto sportivo e quello organizzativo.

Ecco le parole di Harry: “Questa serie proporrà una finestra sulle differenti storie dei concorrenti. Ne verrà raccontato il percorso che li condurrà fino in Olanda nel 2022. Non potrei essere più entusiasta per questo viaggio e fiero per la comunità di ‘Invictus’”. Ad oggi non vi sono notizie in merito a un’eventuale partecipazione pratica dei coniugi alle riprese. I fan sperano però che i due possano apparire in video.

Cosa sono gli Invictus Games

approfondimento

Le migliori serie tv da vedere ad aprile

L’Invictus Games Foundation è stata fondata nel 2014, primo anno nel quale hanno avuto luogo i giochi. Si tratta di un evento sportivo che vede partecipare esclusivamente veterani di guerra che hanno contratto disabilità permanenti in servizio o a causa del servizio. Svariate le discipline previste. Il nome scelto da Harry indica esattamente l’ideologia di fondo del progetto. Invictus è un aggettivo latino, il cui significato è: indomito, invincibile. Il principe ha tratto ispirazione dalla poesia di William Ernest Henley, “Invictus”.

Ecco le parole del principe al lancio del primo evento: “Tutto ciò può testimoniare il potere dello sport nell’ispirare il recupero, supportare la riabilitazione e dimostrare che esiste vita oltre la disabilità”. Ad oggi sono quattro le manifestazioni svoltesi:

  • Invictus Games 2014 – Londra, Regno Unito
  • Invictus Games 2016 – Orlando, Stati Uniti d’America
  • Invictus Games 2017 – Toronto, Canada
  • Invictus Games 2018 – Sydney, Australia
  • Invictus Games 2022 – L’Aia, Paesi Bassi
  • Invictus Games 2023 – Dusseldorf, Germania 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.