Fedeltà, iniziate le riprese della serie tv tratta dal libro di Marco Missiroli

Serie TV

Matteo Rossini

La serie sarà basata sul romanzo vincitore del Premio Strega Giovani nel 2019

Netflix Italia ha annunciato l’avvio della riprese della serie TV tratta dall’omonimo romanzo di uno degli scrittori italiani più amati e popolari nel mondo della letteratura. Fedeltà avrà nel cast Lucrezia Guidone e Michele Riondino, rispettivamente nei panni di Margherita e Carlo.

Fedeltà: la nuova serie originale

approfondimento

The Crew, è uscito il trailer della nuova serie Netflix

 

Nel 2019 Fedeltà ha trionfato alla sesta edizione del Premio Strega Giovani grazie ai voti della giuria composta da ragazzi di età compresa tra i 16 e i 18 anni, ora il romanzo sta per fare il suo debutto sullo schermo.

 

Poche ore fa Netflix Italia ha condiviso uno scatto sul suo profilo Twitter che conta più di 950.000 follower ottenendo immediatamente un ottimo riscontro da parte del pubblico; la piattaforma di streaming ha annunciato l’inizio dei lavori della nuova serie originale che vedrà Michele Riondino e Lucrezia Guidone rivestire i panni di Carlo e Margherita.

 

Parallelamente, Netflix Italia ha condiviso anche un primo scatto dei due attori nei panni dei protagonisti di Fedeltà, questo il messaggio scritto come didascalia: “Sono iniziate le riprese di Fedeltà, una nuova serie originale Netflix tratta dall'omonimo romanzo di Marco Missiroli: Michele Riondino è Carlo, Lucrezia Guidone è Margherita e noi non vediamo l'ora di guardarla”.

approfondimento

Snowpiercer 2, ecco il trailer della nuova stagione

Marco Missiroli, nato il 2 febbraio 1981 a Rimini, è tra gli scrittori italiani più amati degli ultimi anni. Il suo esordio letterario avviene nel 2005 con Senza coda, nel 2007 è la volta del romanzo Il buio addosso a cui segue due anni dopo Bianco.

 

Nel 2012 l’autore pubblica Il senso dell'elefante, vincitore del Premio Sezione Campiello, nel 2015 esce Atti osceni in luogo privato.

Spettacolo: Per te