Harry e Meghan firmano l'accordo con Netflix: produrranno serie tv e programmi per bambini

Serie TV

"Vogliamo fare programmi che informino ma che diano anche speranza" ha commentato la coppia. I due potranno apparire nei documentari, ma è escluso che Meghan torni a recitare

Il principe Harry (FOTO) e sua moglie, Meghan Markle, hanno firmato un accordo con Netflix per produrre serie tv e programmi per bambini. Sei mesi dopo aver smesso i panni da membri attivi della famiglia reale britannica, il Duca e la Duchessa di Sussex hanno scelto di “mantenersi” diventando produttori di Hollywood.

Harry e Meghan alla conquista di Hollywood

approfondimento

Harry & Meghan: Escaping the Palace, in arrivo il film sulla Megxit

Il Duca e la Duchessa di Sussex, che ormai hanno scelto di vivere in California, hanno fondato una società di produzione ancora da nominare e hanno firmato un accordo pluriennale con Netflix, che li pagherà per realizzare documentari, docu-serie, lungometraggi, programmi con sceneggiatura e programmazione per bambini. Harry e Meghan (FOTO) potrebbero apparire all'interno dei documentari ma, come ha specificato un loro rappresentante, Meghan non tornerà a recitare. L'ultima apparizione dell'ex attrice risale quindi al 2018, nella serie tv “Suits”. "Il nostro obiettivo sarà creare contenuti che informino ma anche diano speranza", ha spiegato la coppia in una dichiarazione ufficiale. "In qualità di neo-genitori, anche per noi è importante realizzare programmi familiari stimolanti". Le loro produzioni, quindi, saranno esclusive di Netflix, che vanta ben 193 milioni di abbonati in tutto il mondo.

Harry e Meghan Markle
Harry e Meghan Markle - ©Getty

Non è chiaro quanto saranno pagati Harry e Meghan. Si sa che in questi mesi, prima dell'accordo con Netflix, Harry e Meghan stavano valutando collaborazioni con Disney e Apple e secondo alcune fonti citate dal New York Times pare che i due stessero cercando un accordo da 100 milioni di dollari. Secondo il Daily Mail la collaborazione con Netflix potrebbe quindi valere “fino a 150 milioni di dollari”. Del resto, avendo rinunciato alle sovvenzioni pubbliche che ricevevano come membri della royal family, il principe e sua moglie hanno bisogno di guadagnare per poter mantenere il loro alto stile di vita.

Harry, Meghan e la loro nuova vita

approfondimento

La nuova vicina di casa di Harry e Meghan a Los Angeles è Adele

Il Duca e la Duchessa di Sussex vivono in California da marzo: recentemente hanno acquistato una casa da 14,7 milioni di dollari a Montecito, nella contea di Santa Barbara, a circa un'ora a nord di Malibu, dove vivono anche altre star come Oprah Winfrey ed Ellen DeGeneres. "Siamo incredibilmente orgogliosi che abbiano scelto Netflix come loro casa creativa e siamo entusiasti di raccontare storie con loro che possono aiutare a costruire la resilienza", ha detto Ted Sarandos, co-amministratore delegato e chief content officer di Netflix, spiegando poi che i duchi “hanno ispirato milioni di persone in tutto il mondo con la loro autenticità, ottimismo e leadership”. La decisione di lavorare con Netflix ricorda l'iniziativa presa dall'ex presidente Barack Obama e da sua moglie Michelle. A gennaio, infatti, secondo alcune fonti, Harry e Meghan avevano discusso proprio con gli Obama della loro vita post Casa Bianca. Pare che i duchi vogliano imitare il modo in cui Barack e Michelle siano riusciti a costruire un percorso di successo una volta smessi i panni da presidente e first lady. Da quando hanno lasciato la Casa Bianca, infatti, gli Obama hanno guadagnato una piccola fortuna vendendo i diritti sulle loro autobiografie e creando la loro società di produzione, che ha siglato un lucroso accordo con Netflix.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.