The Witcher 2, riprese sul set ripartite. FOTO

Serie TV

Ripartite le riprese per la seconda stagione, che proseguiranno fino a febbraio 2021. Show atteso per metà del prossimo anno

I fan di “The Witcher” possono esultare. Le riprese della seconda stagione sono ripartite. Cast e crew sono dunque tornati a lavorare sul set della serie TV fantasy con protagonista Henry Cavill. A darne prova è un post Instagram pubblicato da Stephen Surjik, partner creativo dello show targato Netflix.

Ecco il post che ha affiancato lo scatto pubblicato: “Meno di tre minuti all’accensione e al decollo della seconda corsa per ‘The Witcher 2’. Tutti sono molto cauti ma il morale è alto. Testiamo nuovi metodi di comunicazione durante il Covid-19 (LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA), riducendo al minimo i contatti all’interno della crew”.

La serie TV ha subito uno stop forzato, così come tutte le altre produzioni a livello globale. Si è tornati sul set dopo ben sei mesi, per girare i vari episodi della nuova stagione in svariate location del Regno Unito. Ecco il cast dello show:

  • Henry Cavill: Geralt di Rivia
  • Anya Chalotra: Yennefer di Vengerberg
  • Freya Allan: Ciri
  • Kim Bodnia: Vesemir
  • Yasen Atour
  • Agnes Bjorn
  • Aisha Fabienne Ross
  • Thue Ersted Rasmussen
  • Kristofer Hivju
  • Mecia Simson

The Witcher 2, cosa sappiamo

Le riprese di “The Witcher 2” dovrebbero proseguire fino a febbraio 2021, stando al piano di lavoro attuale. Tutto ciò lascia ipotizzare un lancio della seconda stagione per la metà del prossimo anno, con una post-produzione da concludere entro luglio 2021.

La prima stagione si è conclusa con l’incontro tra Geralt e Ciri. È dunque sensato pensare che la seconda stagione possa ripartire proprio da qui, senza alcun salto temporale. La giovane si ritroverà sotto l’ala protettrice di Geralt, che ne preserverà la magia, mostrandole la via dei witcher. Se i primi episodi hanno fatto riferimento ad alcuni racconti della saga fantasy, “Il guardiano degli innocenti” e “La spada del destino”. Differente il discorso per la nuova serie, con sguardo puntato al primo e secondo romanzo: “Il sangue degli elfi” e “Il tempo della guerra”.

The Witcher: Blood Origin, annunciata la serie prequel

approfondimento

The Witcher: Blood Origine, cosa sappiamo

Un’ottima notizia per i fan di “The Witcher” è l’annuncio di una nuova serie in arrivo. Si tratta di uno show prequel rispetto a quello in attesa per il 2021. Lo show sarà ambientato ben 1200 anni prima, scaraventando il pubblico in un mondo elfico. Si racconteranno le origini del primo witcher, così come gli eventi che condussero alla fondamentale “congiunzione delle sfere”, ovvero quando i mondi degli uomini, elfi e mostri si unirono per creare una sola realtà.

Spettacolo: Per te