Scene da un matrimonio, Michelle Williams e Oscar Isaac nella nuova serie tv HBO

Serie TV

La serie riproporrà i temi del lavoro di Ingmar Bergman, nato per la TV e poi giunto al cinema

Nuova serie TV targata HBO in arrivo, dal titolo “Scene da un matrimonio”, con protagonisti Michelle Williams e Oscar Isaac. Uno show che si propone di riesaminare la rappresentazione dello spettacolo dell’amore, così come dell’odio, della passione e della monogamia. Tutte le sfumature di un matrimonio e, al tempo stesso, di un divorzio. Il tutto passato attraverso il filtro del punto di vista di una coppia americana contemporanea. 

Un progetto nel quale Michelle Williams e Oscar Isaac credono molto, dal momento che non avranno soltanto il ruolo di protagonisti in questa serie TV. Saranno infatti anche produttori esecutivi. 

approfondimento

Anni '90, ecco come sono ora gli attori di Dawson's Creek

Attori dalle grandi capacità, ben noti al cinema ma molto presenti anche in televisione. Recentemente Michelle Williams ha arricchito la propria bacheca con un Emmy e un Golden Globe, ottenuti grazie al ruolo da protagonista nella serie “Fosse / Verdon”. Il mondo della televisione è quello che l’ha lanciata sui grandi palcoscenici. È infatti impossibile dimenticarla in “Dawson’s Creek”. 

approfondimento

I migliori film con Michelle Williams

La sua carriera cinematografica ha avuto inizio nel 1994 con “Lassie”. Da allora ha recitato in svariate pellicole di grande spessore. Ha collaborato con Wim Wenders in “La terra dell’abbondanza”, così come con Ang Lee ne “I segreti di Brokeback Mountain”, con Heath Ledger, Jake Gyllenhaal e Anne Hathaway. Ha recitato inoltre in film come “Synecdoche, New York”, “Shutter Island”, “Blue Valentine” e “Manchester by the Sea”. Nominata quattro volte agli Oscar, ha vinto due Golden Globe e un Emmy.

Oscar Isaac ha invece recitato nella serie HBO “Show Me a Hero”, del 2015, vincendo un Golden Globe per la propria prova attoriale. La sua carriera al cinema ha avuto inizio nel 2002 con “All About the Benjamins”. Ha preso parte a film come “Che – L’argentino” di Steven Soderbergh, “Nessuna Verità” e “Robin Hood” di Ridley Scott, nella prima fase della carriera, così come “W.E. – Edward e Wallis” di Madonna. Entusiasma il pubblico in “A proposito di Davis” dei fratelli Coen, che gli regala una nomination ai Golden Globe. Recita nel sorprendente “Ex Machina”, film fantascientifico che lancia la carriera di Alicia Vikander, per poi entrare nel mondo di “Star Wars”, prendendo parte alla trilogia di J. J. Abrams.

Scene da un matrimonio di Ingmar Bergman

La versione originale di “Scene da un matrimonio” è un lavoro di Ingmar Bergman, inizialmente girato per la televisione, con una suddivisione in sei episodi. Fu in seguito proposto al cinema con un netto taglio del minutaggio, da 300 a 167 minuti.

La trama ruota intorno a Marianna e Johan, sposati da dieci anni. In questo lasso di tempo hanno avuto due bambine e sono apparentemente una coppia felice. Qualche crepa nel rapporto c’è ma i due paiono non notarla. Bergman li mostra dapprima felici d’essere l’eccezione che conferma la regola. La coppia felice in un mare di coniugi pronti a farsi la guerra. Lentamente si evidenziano poi tutte le fragilità dei due, in un viaggio attraverso le difficoltà e i compromessi richiesti da un matrimonio. 

Spettacolo: Per te