Sex and the City, cosa farebbero le 4 amiche in quarantena secondo Charlotte

Serie TV

Kristin Davis ha ipotizzato una quarantena in compagnia delle sue amiche di “Sex and the City”

Sex and the City” è una delle serie TV più famose di tutti i tempi, così come una delle più viste durante la forzata quarantena dovuta all’emergenza coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - I NUMERI ITALIANI: GRAFICHE). Ciò è dovuto non soltanto alla sua fama ma anche alla presenza di tutte le stagioni in streaming on demand su Sky.

Kristin Davis interpreta Charlotte nella serie TV, affiancata da Kim Cattrall (Samantha Jones), Sarah Jessica Parker (Carrie Bradshaw) e Cynthia Nixon (Miranda Hobbes). Anche le attrici hanno dovuto sopportare la quarantena, con Davis che ha descritto come trascorrerebbero la quarantena Carrie, Samantha, Miranda e la stessa Charlotte. Lo ha fatto nel corso del programma “The Talk”.

Sex and the City, le amiche in quarantena

approfondimento

Le 10 cose che forse non sai sulla serie tv Sex and the City

Kristin Davis ha provato a ipotizzare i comportamenti delle quattro inseparabili amiche di “Sex and the City” durante un periodo così complesso come quello della quarantena dovuta al coronavirus. Il primo nome che le è venuto in mente pensando alla compagna perfetta per un periodo di reclusione in casa è Charlotte. Si tratta proprio del suo personaggio. Una scelta quasi istintiva per l’attrice, che ha poi spiegato: “Senza dubbio Charlotte, perché lei sarebbe pronta per una quarantena. Avrebbe fatto scorte per almeno sei mesi. Tutto sarebbe incredibilmente pulito. Per tutto questo vorrei di certo stare con Charlotte”.

Una casa decisamente pulita, insieme con una scorta di viveri di dimensioni enormi. Tutto ciò basta però per trascorrere una serena quarantena? Forse nelle prime settimane, ma poi tutto quest’ordine potrebbe dare noia. Se si cerca un po’ di sano divertimento, così da far volare le settimane di reclusione, la scelta più sensata è quella di Samantha: “Credo lei sia la più divertente. Non so però quanto lei possa riuscire a restare rinchiusa”. La vita di Samantha era infatti un party dopo l’altro. Una quotidianità sempre al massimo, al punto che mesi rinchiusa tra le mura domestiche potrebbero metterla in vera crisi. 

approfondimento

Sex and the City, 15 cose che abbiamo imparato da Carrie Bradshaw

Impossibile non dare un immaginario sguardo alle altre due protagoniste: “Carrie sarebbe di certo molto premurosa, sempre spiritosa e divertente”. Di certo però ci si ritroverebbe a dover ascoltare i suoi sfoghi in fatto di vita amorosa, in particolare su Mr. Big. Per quanto riguarda Miranda invece nessun dubbio: “Credo trascorrerebbe tutto il tempo al lavoro. Starebbe su Zoom, totalmente concentrata”.

Un’analisi dettagliata e, al tempo stesso, uno script rudimentale per un ipotetico episodio speciale di “Sex and the City”. Kristin Davis sarebbe pronta per girare una puntata in quarantena. Chissà cosa ne pensano le sue ex amiche di set.

Spettacolo: Per te