Diavoli, la diretta Instagram di Starting Finance con Guido Maria Brera

Serie TV sky atlantic

Helena Antonelli

Sky in collaborazione con Starting Finance, la startup innovativa che rappresenta la più grande community italiani di appassionati under 30 di economia e finanza, lancia una serie di dirette Instagram con alcune figure chiave della serie tv Diavoli, in onda ogni venerdì alle ore 21.15 su Sky Atlantic (anche in 4K HDR con Sky Q satellite) e su NOW TV. Leggi l’articolo e scopri di più sulla diretta Instagram di Guido Maria Brera.

Scopri il significato di altre parole del dizionario di Diavoli

DIAVOLI, LO SPECIALE

Diavoli, episodio 3 e 4. FOTO 

Diavoli, la trama della serie tv con Alessandro Borghi e Patrick Dempsey

Diavoli, viaggio nel backstage della serie tv: il VIDEO

Diavoli, il cast della serie tv. FOTO

In questo periodo di quarantena, Sky lancia una nuova serie tv dedicata a tutti gli appassionati di finanza e non solo: Diavoli. La serie, tratta dal romanzo "I Diavoli" di Guido Maria Brera e prodotta da Sky Italia e Lux Vide, è composta da dieci episodi, girati tra Roma e Londra.
La storia è ambientata nel 2011, durante la crisi dei debiti sovrani dei paesi PIIGS (Portogallo, Italia, Irlanda, Grecia e Spagna). Il protagonista Massimo Ruggero, interpretato da Alessandro Borghi, è responsabile del trading di una importante banca di Londra, e presto si ritroverà al centro di una guerra finanziaria senza precedenti.
Starting Finance propone, in collaborazione con Sky, alcune dirette con i protagonisti della serie tv. Il primo live ha visto come protagonista Guido Maria Brera, autore del libro “I Diavoli”, socio fondatore e CIO del Gruppo Kairos, azienda che opera nel settore del private banking e dell'asset management.
Durante la diretta Instagram, Guido Maria Brera si descrive come uno di noi. La finanza per lui vuol dire meritocrazia ma anche la possibilità di avere sempre ragione, quel “want to be right” che troviamo anche come battuta nella serie tv Diavoli. Si è laureto alla Sapienza per poi fare passi da gigante fino a Londra, il cuore dell’alta finanza, dove racconta, anche se si rivede nel personaggio di Massimo Ruggero non si spostava come lui in Ferrari (lui una Ferrari ancora non l’ha mai guidata) ma andava a lavoro con i pattini, o in monopattino e per un tratto con la metro. Un po’ come faceva il suo modello, la persona che sul campo l’ha ispirata, un illustre sconosciuto ai più, che però muoveva i “billions”.
L’autore del best seller, che ha dato vita alla serie tv Sky, racconta come il suo libro sia nato da una scommessa: “Volevo raccontare davvero la finanza. Nessuno ancora aveva mai raccontato il passaggio di un finanziere, ovvero la persona che pagano per fare soldi, a soggetto politico. Io mi ci sono trovato in mezzo e dovevo raccontarlo”. Da qui il titolo del suo libro I Diavoli, dove il diavolo è inteso come diavolo di Maxwell, ovvero quel diavolo che mette ordine muovendo le pedine in un modo quasi politico, in un mondo che va verso il disordine.

Dal libro alla serie tv, che inizialmente, confida, doveva essere un film ma grazie a Lux Vide, società di produzione televisiva e cinematografica, e Sky ne è venuto fuori un prodotto nuovo. Un’operazione ambiziosa portata a compimento da due grandi registi e da attori come Alessandro Borghi e Patrick Dempsey. La fortuna aiuta gli audaci. Poi precisa che Diavoli è una serie tv e non un doc, il lavoro che è stato fatto è stato quello di mediare tra realtà e fiction, e Sky in questo è stata eroica. Da come si vestono i personaggi a come parlano fino alle scenografie è tutto molto inerente alla realtà. Anche il tavolo da ping pong e l’acquario con i pesci presenti nell’ufficio di Massimo Ruggero, confida Guido Maria Brera, sono presi dalla realtà. Lui stesso li aveva, era un modo per scaricare la tensione e lasciarsi aprire la mente, anche se, confessa, a volte i clienti gli davano del “matto”.
Un paio di mesi fa, è uscito il nuovo libro di Guido Maria Brera, La fine del tempo, un po’ uno spin off di Diavoli. Un libro per cuori forti, dedicato ai giovani: parla della tecno finanza, nuovo strumento di guerra. Ed è questa l’idea di base della trama della seconda stagione di Diavoli, la finanza che incontra la tecnologia.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.