Diavoli, intervista a Kasia Smutniak: nella serie tv è la moglie di Patrick Dempsey

Serie TV sky atlantic

Fabrizio Basso

I Diavoli stanno per entrare nelle vostre case. La nuova serie originale Sky debutta il 17 aprile alle ore 21.15 su Sky Atlantic (anche in 4K HDR con Sky Q satellite) e su NOW TV . Sarà ovviamente disponibile on demand. E' tratta dal best seller I diavoli di Guido Maria Brera (edito da Rizzoli). Nell'attesa abbiamo intervistato Kasia Smutniak che interpreta Nina Morgan

Diavoli, il cast della serie tv: Kasia Smutniak è Nina Morgan

Diavoli, la trama della serie tv con Alessandro Borghi, Kasia Smutniak e Patrick Dempsey

Diavoli, il trailer della serie tv. VIDEO

(@BassoFabrizio)

Una donna coraggiosa, forte, affascinante che porta con sé una ferita profonda che riesce a celare al mondo e anche a sua marito, il potentissimo Dominic Morgan. Per conoscere meglio Nina Morgan ho intervistato chi la interpreta, Kasia Smutniak.

Kasia ti ha convinto subito il ruolo di Nina?
Sì, è stata una scelta sia di pancia che di testa. Guido Maria Brera lo conosco da qualche hanno e rietengo questa una grande occasione per raccontare alla gente quello che è successo dal 2008 e quante sono state importanti le scelte dei singoli soggetti sottolineando che le conseguenze le paghiamo ancora oggi. Sono temi difficili, non facili da capire e ci aggiungo che con una serie, contrariamente a un film, hai il lusso del tempo per comprendere.
E' un mondo per te nuovo quello della Finanza, giusto?
Anche per me è una novità: il punto di partenza è cosa vorrei che mi fosse spiegato, cosa vorrei veramente capire, mi sono posta dal punto di vista dello spettatore.
Cosa vorresti capire
Come siamo finiti in certe dinamiche
E' stata la prima volta che hai lavorato con Patrick Dempsey: come è andata?
Una bellissima sorpresa. E' un attore di grandissima professionalità, molto dolce nella vita e perfetto per rappresentare l’ambiguità del suo personaggio.
Chi è Nina Morgan?
Una donna che ha sofferto, che sta passando un lutto per la morte del figlio. Un lutto che ognuno vive in maniera diversa. Ama profondamente Dominic e lo capisce, capisce le sue dinamiche mentali ed è la sola. Porta con sé anche il peso delle sue decisioni.
Sul set hai trovato due registi: Nick Hurran e Jan Michelini, come ti sei trovata?
E' stata la prima esperienza con due registi che si scambiavano. Mi era però capitata in passato una situazione simile con i Fratelli Taviani. Qui erano molto presenti pur avendo due modi diversi di lavorare. Tutto è stato molto naturale anche perché si è da subito instaurato un clima di fiducia.
Dopo questa esperienza se un adolescente ti dicesse che vuole lavorare nel mondo della Finanza, che gli consiglieresti?
Gli direi di capirlo bene prima di entrarci. Ma soprattutto gli chiederei di domandarsi perché vuole entrarci.
Dopo Diavoli dove ti vedremo?
Sto lavorando sempre con Sky a Domina e siamo circa a metà progetto ma al momento le riprese sono ferme.

 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.