Ti amo non lo so dire, il testo della canzone di Noemi a Sanremo 2022

Approfondimenti

La cantante, che ha appena compiuto 40 anni, torna sul palco dell'Ariston con un brano scritto, tra gli altri, anche da Mahmood

Noemi torna al Festival di Sanremo (TUTTI I TESTI DELLE CANZONI) dopo l'esperienza del 2021, quando si è classificata 14esima con “Glicine”.

approfondimento

Festival di Sanremo 2022, tutto quello che c'è da sapere

Il brano che Noemi (NOEMI A SANREMO 2022) porta quest'anno sul palco dell'Ariston si intitola “Ti amo non lo so dire” ed è scritto, tra gli altri, anche da Mahmood.

La canzone è una sorta di flusso di coscienza sulla necessità di superare il timore di cambiare. Scopriamo il testo.

Noemi, il testo di “Ti amo non lo so dire”

approfondimento

Sanremo 2022, stasera si parte: le nostre pagelle dopo i preascolti

Noemi

Ti amo non lo so dire

di A. Mahmoud - A. La Cava - D. Faini - A. Mahmoud - A. La Cava

Ed. Universal Music Publishing Ricordi/Milotic - Milano

 

Forse mi calmerò

Come l’acqua del mare

Mi riconoscerò

Se cambieró parere

Ho sbagliato a parlarti scusami perché

Sono quella stronza che non cambierà per te

Ti ricordi di me

Le notti a camminare

Un po’ stanchi e felici

Sulle strade romane

Forse avrei dovuto solo chiedermi se c’è

Una strada dove continuare senza te

So che è un po’ da stupidi

Fare finta di niente perché

Ad aspettare dei miracoli

Ci togliamo i secondi e non c’è

Più cura per riprenderli

Preferisco galleggiare

Sopra i miei pericoli

Con la testa verso il sole

Scusa se

Non ho niente da perdere

Più mi guardi più credo che

La parola sia l’unico proiettile

A dividere

Questo nodo tra me e te

È sempre più difficile

Ma se ci penso un attimo

Non ho paura

Di sentirmi vuota dentro un mare

Di parole perse sul fondale

Servirà un po’ di fortuna

Per capire meglio noi chi siamo

Posso andare sulla luna

Ma ti amo ti amo ti amo

Non lo so dire

Non mi nasconderò

Neanche da un temporale

Quando mi chiederai

Come stai amore

È tempo di decidere

Ma ho bisogno di tempo per me

Non mi sentirò colpevole

Di accettare i miei difetti

Scusa se

Non ho niente da perdere

Più mi guardi più credo che

La parola sia l’unico proiettile

A dividere

Questo nodo tra me e te

È sempre più difficile

Ma se ci penso un attimo

Non ho paura

Di sentirmi vuota dentro un mare

Di parole perse sul fondale

Servirà un po’ di fortuna

Per capire meglio noi chi siamo

Posso andare sulla luna

Ma ti amo ti amo ti amo

So che è un po’ da stupidi

Fare finta di niente perché

Ad aspettare dei miracoli

Ci togliamo i secondi e non c’è

Più cura per riprenderli

Preferisco galleggiare

Sopra i miei pericoli

Con la testa verso il sole

Perché ti amo non lo so dire

Scusa se

Non ho niente da perdere

Più mi guardi più credo che

La parola sia l’unico proiettile

A dividere

Questo nodo tra me e te

È sempre più difficile

Ma se ci penso un attimo

Non ho paura

Di sentirmi vuota dentro un mare

Di parole perse sul fondale

Servirà un po’ di fortuna

Per capire meglio noi chi siamo

Posso andare sulla luna

Ma ti amo ti amo ti amo

Non lo so dire

Spettacolo: Per te