Brividi, il testo della canzone di Mahmood e Blanco a Sanremo 2022

Approfondimenti

Tra i più attesi concorrenti dell'edizione 2022, i due protagonisti della scena rap contemporanea mettono insieme i loro talenti e le loro voci per un brano scritto a quattro mani

Mahmood e Blanco hanno proposto una ballad lenta e intima, Brividi. Una canzone d'amore, che i due artisti hanno cantato guardandosi negli occhi. Top bianco, giacca blu scuro e pantaloni oversize grigi per Mahmood, vero nome Alessandro Mahmoud; total black anche per Blanco, alias Riccardo Fabbriconi. Maglia trasparente e mantello, prontamente abbandonato sul palco durante l'esibizione.

 

Si è fatto un gran parlare di Mahmood e Blanco (MAHMOOD E BLANCO A SANREMO 2022), insieme sul palco dell'Ariston per un duo inedito. In gara col brano “Brividi”, i due cantautori e rapper, tra i favoriti per la vittoria dell'edizione 2022 del Festival di Sanremo (TUTTI I TESTI DELLE CANZONI), saranno senz'altro al centro di un momento musicale molto atteso che mostrerà i frutti di una collaborazione senza precedenti. Il trionfatore di Sanremo 2019 e il cantante rivelazione dell'estate 2021, entrambi campioni di streaming, hanno lavorato sodo per trovare un equilibrio tra i rispettivi e differenti stili e la canzone sarà contemporanea ma anche tradizionale.

Mahmood e Blanco, il duo inedito

approfondimento

Festival di Sanremo 2022, tutto quello che c'è da sapere

Mahmood e Blanco a Sanremo racconteranno l'amore e l'inadeguatezza di chi è innamorato e si sente sopraffatto da un sentimento che non è in grado di padroneggiare senza commettere errori. Le parole di “Brividi”, ora svelate, permettono di farsi un'idea di come sarà questa canzone cantata a due voci e scritta la scorsa estate che, secondo quanto dichiarato dai due autori, sorprenderà i fan perché è stata concepita come una ballad intensa e poetica.

approfondimento

Sanremo 2022, Amadeus annuncia i brani delle cover

Accompagnata da archi e note di piano, “Brividi” descrive le sensazioni di chi non vuole rinunciare ad una storia d'amore segnata da un percorso tormentato che è fonte di passione e sofferenza, un mood che non rispecchia lo spirito con cui i due artisti approdano a Sanremo: entrambi ampiamente sostenuti dai fan, hanno detto di volersi divertire augurandosi di portare a casa apprezzamento e riconoscimenti.

Il testo di “Brividi”

approfondimento

Sanremo 2022, stasera si parte: le nostre pagelle dopo i preascolti

Scritta da Mahmood e Blanco, “Brividi” è stata anche musicata dai due insieme a Michelangelo, nome d'arte di Michele Zocca, il formidabile producer di Blanco.
Stando ai resoconti di chi ha ascoltato il pezzo in anteprima, a Mahmood toccherebbe la prima strofa e la sua voce incontrerà nel ritornello quella di Blanco che canterà da solo nella seconda parte in un mix armonioso di voci.


Ho sognato di volare con te
Su una bici di diamanti
Mi hai detto sei cambiato,
Non vedo più la luce nei tuoi occhi
La tua paura cos’è?
Un mare dove non tocchi mai
Anche se il sesso non è
La via di fuga dal fondo
Dai non scappare da qui
Non lasciarmi così
Nudo con i brividi
A volte non so esprimermi
E ti vorrei amare, ma sbaglio sempre
E ti vorrei rubare un cielo di perle
E pagherei per andar via,
Accetterei anche una bugia
E ti vorrei amare ma sbaglio sempre
E mi vengono i brividi, brividi, brividi
Tu, che mi svegli il mattino
Tu, che sporchi il letto di vino
Tu, che mi mordi la pelle
Con i tuoi occhi da vipera
E tu, sei il contrario di un angelo
E tu, sei come un pugile all’angolo
E tu scappi da qui, mi lasci così.
Nudo con i brividi
A volte non so esprimermi
E ti vorrei amare, ma sbaglio sempre
E ti vorrei rubare un cielo di perle
E pagherei per andar via,
Accetterei anche una bugia
E ti vorrei amare ma sbaglio sempre
E mi vengono i brividi, brividi, brividi
Dimmi che non ho ragione
Vivo dentro una prigione
Provo a restarti vicino
Ma scusa se poi mando tutto a puttane
Non so dirti ciò che provo, è un mio limite
Per un ti amo ho mischiato droghe e lacrime
Questo veleno che ci sputiamo ogni giorno
Io non lo voglio più addosso
Lo vedi, sono qui,
Su una bici di diamanti, uno fra tanti.
Nudo con i brividi
A volte non so esprimermi
E ti vorrei amare, ma sbaglio sempre
E ti vorrei rubare un cielo di perle
E pagherei per andar via,
Accetterei anche una bugia
E ti vorrei amare, ma sbaglio sempre
E mi vengono i brividi, brividi, brividi

Spettacolo: Per te