Måneskin, com’è il loro inglese? Il parere di un esperto (che dà voti a Damiano & Co)

Musica

Camilla Sernagiotto

©Getty

A dare la propria opinione sul livello di conoscenza, padronanza e pronuncia dell'inglese dei membri del gruppo rock italiano più famoso del mondo è Bringlese, celebre youtuber statunitense che aiuta i propri follower a imparare la lingua. E spesso giudica gli italiani sulle loro capacità linguistiche, lato english. Scopriamo cosa ne pensa di Damiano e soci

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

I Måneskin sono uno dei rarissimi gruppi musicali italiani che vengono apprezzati a ogni latitudine del globo terraqueo, Regno Unito e Stati Uniti compresi. Per delle superstar del loro calibro è fondamentale masticare un inglese sopraffino, anche perché spesso - oltre a doverlo parlare quando si trovano per lavoro in Gran Bretagna, in America e, in generale, nei Paesi anglofoni - sempre più frequentemente ci cantano pure.

 

A dare la propria opinione su quanto sanno parlare bene (o meno) l'inglese i membri del gruppo rock italiano più famoso del mondo è Bringlese, celebre youtuber statunitense che aiuta i propri follower a imparare la sua lingua madre. E spesso Bringlese si cimenta anche nel giudicare gli italiani sulle loro capacità linguistiche, lato english. E spesso, diciamocelo, non può che farsi delle grasse risate, dato che è risaputo che il livello di conoscenza dell'inglese tra i nostri compaesani è assai lontano da quello di altre nazioni europee.  

 

Scopriamo cosa lo youtuber-linguista pensa di Damiano & Co. per ciò che riguarda il livello di "inglesitudine".
Partiamo proprio da lui, da Damiano David. Bringlese afferma quanto segue: “Il suo inglese mi piace ed è molto bravo. Non è al livello norvegese, per dire, ma se la cava molto bene. La pronuncia non è perfetta, ma va bene uguale, perché si capisce tutto quello che dice. Il suo vocabolario mi è piaciuto. Ha anche usato una parolaccia, 'f... around'. L’ha usata bene, quindi questo vale un punto in più. Il suo livello è sufficiente. Non è perfetto, ma è bravo. Come voto dobbiamo dare un B+. Good job Damiano!”

 

Potete guardare il video completo dello youtuber Bringlese che passa al vaglio il livello di inglese di tutti i componenti dei Måneskin nel video che trovate in fondo a questo articolo.

Il voto che dà all'inglese di Victoria De Angelis

approfondimento

Måneskin, il making of del video del nuovo singolo The Loneliest

Dopo aver giudicato l'inglese del frontman dei Måneskin, Bringlese è passato ad analizzare quello di Victoria De Angelis, la bassista del gruppo.
“Si sente subito che parla più velocemente, è un po' più sciolta. Può dire le cose senza pensare, abbrevia anche certe cose, tipo al posto di 'because' ha detto ‘cause’, è molto naturale. Parla come me in questo senso. La grammatica non era perfetta, ma comunque si capiva. Lei è un po’ più brava di Damiano: voto tra B+ e A-. Victoria, very nice, ottimo lavoro!”.

Il livello di inglese di Thomas Raggi

approfondimento

I Maneskin vincono gli AMA nella categoria "Favorite Rock Song"

Lo youtuber Bringlese passa poi a parlare di quelli che definisce i “due membri che non parlano quasi mai”.
Uno di questi è il chitarrista, Thomas Raggi, di cui l’esperto dice: “Si sente che ha meno sicurezza di sé quando parla in inglese. È un po' agitato, succede anche a me quando parlo italiano. Non è del tutto confident. La grammatica è andata bene, ma non ha messo la 's' al plurale quando serviva. Voto tra C+ e B-, il suo inglese non è per niente cattivo. Se lo scopo della sua vita è parlare perfettamente inglese, dovrebbe andare avanti per un po’ di tempo, ma per comunicare e capire penso che anche lui ci sia. Quindi bravo Thomas, non sei perfetto, ma te la cavi in inglese”.

Ethan Torchio, il batterista dei Måneskin è quello che parla peggio l'inglese

approfondimento

Raddoppia il concerto dei Måneskin a Roma e Milano, le nuove date

L'ultimo membro a cui si riferisce l'esperto di lingua inglese è Ethan Torchio, il batterista. Anche lui fa parte della metà del gruppo che Bringlese ha definito come "quella che non parla quasi mai".
Spesso Torchio viene deriso dagli altri compagni di band, che lo dileggiano proprio per il modo in cui parlerebbe l'inglese, a loro detta molto male.

“Nel video il resto del gruppo lo prende in giro. Devo dire che nel poco che ha detto non c'è stato un errore, ma si sente che non si è impegnato tanto nella pronuncia. Non posso dare un voto altissimo, nonostante la grammatica giusta, perché parla veramente ‘stranamente’. Secondo me può migliorare con poco tempo, se si impegna di più. Non direi che il suo inglese fa schifo, ma l'accento non è andato molto bene. Dobbiamo dare una C, ma Ethan, non è la fine del mondo. Non è niente di cui vergognarsi”.

 

Di seguito potete guardare il video completo dello youtuber Bringlese che passa al vaglio il livello di inglese di tutti i componenti dei Måneskin.

Spettacolo: Per te