FantaSanremo 2022, Emma si impone nella classifica dei big. Ecco come ha fatto

Musica

Dopo la fine della kermesse è stata finalmente svelata anche la classifica generale del divertente contest a punti cui hanno preso parte, oltre a quasi mezzo milione di telespettatori, anche i Big in gara. Con Emma che ha sbaragliato la concorrenza

Con la fine della più importante kermesse della musica italiana, è stato tempo di tirare le somme. Non solo per il Festival di Sanremo, ma anche per il divertente contest che è andato in scena tra televisione e social proprio nei giorni della gara. Il cosiddetto FantaSanremo 2022 che i cantanti non hanno mai smesso di nominare sul palco dell’Ariston, insieme ad altre frasi come “Papalina” oppure “Un saluto a Zia Mara”, alla ricerca di importanti punti in classifica per se stessi e per i propri fan. Ecco chi ha vinto e perché, ma soprattutto come il Direttore Artistico Amadeus ha commentato il divertente fenomeno.

Chi tra i Big in gara ha vinto al FantaSanremo 2022

approfondimento

FantaSanremo, intervista a uno dei creatori: Giacomo Piccinini. VIDEO

Mentre la classifica generale dei Big alla kermesse ligure ha scelto di incoronare Mahmood e Blanco con la loro Brividi (IL TESTO) – che è già una hit anche nella Top Chart dei singoli globali – il FantaSanremo ha dato vita a tutta un’altra classifica che è stata svelata sui social di Radio Italia e da Sky Wifi – main sponsor del contest – poco meno di dodici ore fa, in concomitanza con l’annuncio dei vincitori tra i singoli partecipanti e le leghe iscritte. Ad aggiudicarsi il primo posto in classifica è stata la giudice di X-Factor Emma che ha totalizzato ben 525 punti dopo aver dato letteralmente il meglio di sé, dentro e fuori dall’Ariston. La cantante salentina ha infatti raccolto un bonus di +50 punti dopo essere stata inseguita dalle Forze dell’Ordine nella serata di mercoledì 2 febbraio, dopo il suo debutto all’Ariston con il singolo Ogni volta è così (IL TESTO). A questo si sono poi aggiunti altri punti frutto non solo del suo piazzamento nella classifica generale del Festival, ma anche per ringraziamenti all’Orchestra, ad Amadeus, così come lo scambio di fiori con alcuni dei presenti in sala.

La classifica dei Big del Festival al FantaSanremo

approfondimento

La classifica finale di Sanremo 2022, vincono Mahmood e Blanco

Ecco invece il resto della classifica dei cantanti al FantaSanremo dietro la vincitrice Emma:

  1. Emma 525 punti
  2. Dargen D’Amico 395 punti
  3. Tananai 365 punti
  4. Elisa 360 punti
  5. Highsnob e Hu 350 punti
  6. Sangiovanni 350 punti
  7. Gianni Morandi 345 punti
  8. Mahmood e Blanco 345 punti
  9. Achille Lauro 325 punti
  10. Michele Bravi 320 punti
  11. Aka7even 315 punti
  12. Rkomi 300 punti
  13. Ditonellapiaga e Rettore 285 punti
  14. Yuman 280 punti
  15. Iva Zanicchi 250 punti
  16. LRDL 245 punti
  17. Massimo Ranieri 195 punti
  18. Irama 185 punti
  19. Le Vibrazioni 185 punti
  20. Noemi 180 punti
  21. Fabrizio Moro 170 punti
  22. Ana Mena 165 punti
  23. Matteo Romano 150 punti
  24. Giusy Ferreri 115 punti
  25. Giovanni Truppi 85 punti

Il fantagioco sul Festival di Sanremo quest’anno ha raggiunto il numero record di 499.689 squadre iscritte (quasi dieci volte le 50mila dello scorso anno) mentre lo show ha realizzato numeri di share mai visti prima, con punte che vanno addirittura oltre il 60% dei telespettatori. Il contest ha però giovato anche ai Big e all’attenzione posta su di loro da tutta la stampa e il mondo dei social.

FantaSanremo 2022: il commento di Amadeus

approfondimento

Sanremo 2022, perché tutti dicono "papalina" e "zia Mara"

Come dichiarato dallo stesso Direttore Artistico del Festival di Sanremo, Amadeus, il fenomeno del FantaSanremo non è stato assolutamente studiato a tavolino per avvicinare il pubblico più giovane alla kermesse ligure, ma un modo naturale per ascoltare musica e seguire uno dei programmi di punta della televisione italiana con leggerezza e divertendosi. Ecco le sue parole alla stampa: “Il fenomeno del FantaSanremo? Ho chiesto a mio figlio: Spiega a papà cosa sta accadendo. E ho capito tutto, l’ho trovato divertente. Non ho mai detto agli autori di cavalcare il fenomeno, è stata una cosa naturale. Non dobbiamo pensare che i giovani debbano venire nel nostro mondo, ma il contrario. Siamo noi che dobbiamo andare verso i giovani: è stato divertente. Poi vorrei dire un’ultima cosa: questo gioco lo hanno fatto i giovani in gara, come Sangiovanni, ma anche Gianni Morandi”.

Spettacolo: Per te