Noemi compie 40 anni, da X Factor a Sanremo: tutto quello che c'è da sapere sulla cantante

Musica
©LaPresse

Veronica Scopelliti nasce il 25 gennaio 1982 a Roma. Artista di grandissimo talento, è sulla cresta dell’onda da ormai quasi 14 anni. Dopo la partecipazione al talent show canoro nel 2008, la sua carriera musicale non si è mai arrestata ed è stata un susseguirsi di successi. E ora è pronta per salire di nuovo sul palco dell’Ariston con il brano “Ti amo non lo so dire”

Noemi, nome d’arte di Veronica Scopelliti, compie 40 anni il 25 gennaio. L’artista romana è considerata uno dei talenti musicali più versatili: la sua voce graffiante e potente le permette di spaziare dal soul al blues, dal rock al rhythm and blues alla musica d’autore. Tra i suoi modelli, Aretha Franklin, Billie Holiday, Janis Joplin, James Brown. Tra gli artisti italiani a lei più cari c’è Fiorella Mannoia: le due cantanti hanno dichiarato di rispecchiarsi l’una nell’altra.

Una carriera iniziata a… 19 mesi

La carriera artistica di Noemi inizia da piccolissima. Aveva solo 19 mesi e già era in tv, protagonista della campagna pubblicitaria della Pampers, azienda di prodotti per l’infanzia. A sei anni scopre la passione per la musica e decide di iniziare a studiare pianoforte, poi passa alla chitarra e inizia a scrivere i suoi primi testi. “Suonare mi ha riempito tanti momenti di silenzio”, ha raccontato in un’intervista.

La svolta con "Briciole"

approfondimento

Noemi canta per la campagna Disney Noi Proncipesse Sempre. VIDEOCLIP

L’anno della svolta in carriera è il 2009, quello dopo la sua partecipazione a X Factor, nel team di Morgan. Non vince, non arriva in finale (ottiene “solo” il quinto posto), ma si impone con la sua voce e il suo talento. Briciole, il singolo che anticipa l’EP Noemi del 2009, le spalanca le porte del panorama musicale. Impossibile arrestare la sua ascesa. Ed ecco il primo riconoscimento: disco di platino. Vince anche un Wind Music Award come giovane talento musicale. Laura Pausini la vuole tra le sue  Amiche per L’Abruzzo. Nello stesso anno pubblica Sulla mia pelle, il suo primo vero album, che la porta direttamente al Festival di Sanremo.

A proposito di Sanremo

approfondimento

I cantanti di Sanremo 2022: i titoli delle canzoni dei Big al Festival

Noemi ha partecipato a ben sei Festival di Sanremo: la prima volta che sale sul palco dell’Ariston è il 2010, quando porta in gara la canzone Per tutta la vita, che vince  un Sanremo Hit Award e ottiene il quarto posto. Il pubblico non è dd'accordo e l’orchestra, di fronte alla sua esclusione dal podio, lancia gli spartiti sul palco come segno di protesta. Due anni dopo torna in gara con Sono solo parole, che ottiene il terzo gradino del podio. Nel 2014 interpreta Un uomo è un albero e Bagnati dal sole, che le consegna un Telegatto di Sanremo Social. La borsa delle donne è la sua canzone in gara nel 2016 e nel 2018 si presenta con Non smettere di cercarmi. Rompe il “rito” del Festival ogni due anni e all’Ariston torna nel 2021 con Glicine. Nel 2022 propone Ti amo non lo so dire, in cui racconterà il suo modo di vivere le emozioni e che lei ha definito “un grande slogan” di se stessa.

I suoi maggiori successi musicali

approfondimento

Noemi e Carl Brave: il video di Makumba

Ogni brano interpretato da Noemi è un successo: tra le sue canzoni più famose non possiamo non citare Vuoto a perdere, del 2011, che anticipa il secondo album in studio RossoNoemi e diventa subito disco di platino. Ma anche Sono solo parole, composto da Fabrizio Moro, Bagnati dal sole, del 2014, Non smettere mai di cercarmi, del 2018. E po ancora Sono solo parole, Glicine, Per tutta la vita, Makumba.

 

Le esperienze televisive

approfondimento

Le canzoni dei classici Disney reinterpretate per la Croce Rossa

Dopo la campagna pubblicitaria da bambina, Noemi accetta la nuova sfida che le viene proposta e nel 2013 diventa coach del talent show The Voice of Italy. Resterà nel cast fino alla terza terza edizione del programma. Poi anche una collaborazione con la Disney: nel 2012 compone la colonna sonora italiana del film d'animazione Ribelle - The Brave con i brani Il cielo toccherò e Tra vento e aria.

I riconoscimenti

approfondimento

IMAGinACTION, in viaggio con Noemi in 10 video

Oltre a essere stata oggetto di considerazioni lusinghiere da parte di alcuni psicologi di università inglesi e canadesi per la sua timbrica, Noemi ha fino a questo momento ottenuto tantissimi riconoscimenti. Nel suo palmares può appuntare cinque Wind Music Awards, altrettanti Premi Roma Videoclip, due Lunezia, un Premio Tv - Premio regia televisiva e un Nastro d’argento per l’interpretazione di Domani è un altro giorno. Nel 2017 è entrata nel Guinness dei primati per il maggior numero di concerti eseguiti in dodici ore: ben nove.

La metamorfosi

approfondimento

Noemi a Le Iene: "Bullismo per il mio peso, ora perché sono dimagrita

Capelli rossi, curve morbide, Noemi un paio di anni fa ha deciso di intraprendere un percorso di trasformazione fisica. Affidandosi al metodo Tabata, ha perso molti chili e si è presentata al suo pubblico con una nuova fisicità, asciutta e tonica. Per mostrare la sua trasformazione ai propri fan, la cantante ha postato un suo scatto in costume: “Giorni e giorni di faticosa ricerca mi hanno portato nella location perfetta per la prima foto a tema estate. Per il momento direi che la spiaggia può aspettare, nella vigna si sta troppo bene” ha scherzato la cantante.

Spettacolo: Per te