Eurovision, Torino ospiterà l'edizione del 2022

Musica
©Getty

Arriva sotto la Mole l'evento non sportivo più seguito al mondo, vinto quest'anno dai Maneskin, con centinaia di milioni di spettatori

Sarà Torino ad ospitare l'edizione 2022 dell'Eurovision. La candidatura presentata la scorsa estate dalla sindaca, Chiara Appendino, è stata preferita a quella di Milano, Bologna, Rimini e Pesaro. La Grand Final si svolgerà al PalaOlimpico, una delle arene indoor più grandi d'Italia, sabato 14 maggio con le semifinali il 10 e 12 maggio. La Rai, insieme all'European Broadcasting Union (EBU), organizzerà l'evento e formalizzerà i relativi accordi insieme alla Città di Torino nelle prossime settimane.

 

Eurovision Song Contest 2021, le foto dell’esibizione e della vittoria dei Maneskin

Il supervisore: "Torino perfetta"

vedi anche

Eurovision 2021, i Maneskin tornano in Italia da vincitori. VIDEO

"Torino è la città ospitante perfetta per il 66/o Eurovision Song Contest", ha commentato in una nota il supervisore esecutivo dell'Eurovision Song Contest, Martin Oesterdahl. "Come abbiamo visto durante le Olimpiadi invernali del 2006, il PalaOlimpico supera tutti i requisiti necessari per mettere in scena un evento globale di questa portata e siamo rimasti molto colpiti dall'entusiasmo e dall'impegno della Città di Torino che accoglierà migliaia di appassionati il prossimo maggio. Questo sarà il primo Eurovision Song Contest che si terrà in Italia dopo 30 anni e, insieme alla nostra emittente ospitante Rai, siamo determinati a renderlo speciale". 

Cirio e Appendino: "Vittoria di squadra"

Grande soddisfazione anche da parte delle istituzioni: "A fare squadra si vince - spiega il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio - abbiamo lavorato fianco a fianco con il Comune per portare l'Eurovision a Torino e ci siamo riusciti. La Regione investe su questo evento 2 milioni di euro, con la certezza che sarà una occasione di promozione straordinaria per il nostro territorio e per un comparto, quello della cultura, della musica e dello spettacolo, colpito duramente dai due anni di pandemia". Dello stesso avviso la sindaca Chiara Appendino. "Ha vinto Torino - afferma - con la sua bellezza, con la sua capacità di fare squadra, di attirare eventi con le sue strutture. È una occasione straordinaria per fare conoscere la nostra città - aggiunge Appendino - e avrà ricadute importanti anche dal punto di vista economico sul territorio".

il commento del candidato sindaco Stefano Lo Russo

approfondimento

Lo Speciale Elezioni 2021 di Sky Tg24

"È una grande notizia! Torino merita i grandi eventi, siamo capaci a organizzarli e con Eurosong 2022 abbiamo la straordinaria occasione di lanciare Torino come protagonista della scena musicale". Così, durante un giro sul tram per incontrare i cittadini, il candidato sindaco del centrosinistra Stefano Lo Russo commenta l'assegnazione a Torino dell'Eurovision Song Contest. "La cultura e la musica - dice - sono occasioni di sviluppo e rilancio della nostra città. Intendo rilanciare la proposta di Torino come prossima 'Capitale europea della cultura'. L'Eurosong Contest potrebbe essere il momento ideale per lanciare il percorso di candidatura. Coglieremo tutte le occasioni per portare Torino sul palcoscenico internazionale".  Dello stesso avviso lo sfidante al ballottaggio Paolo Damilano: "Dopo le Atp Finals un altro grande evento internazionale ha scelto Torino. Il prossimo Eurovision Song Contest si svolgerà nella nostra città. Complimenti a chi ha lavorato e portato a casa questi due progetti. Torino non deve fermarsi ora, non deve tornare al passato. Ora puntiamo al Festival dell'Economia, a riprenderci il Salone dell'Auto e a rafforzare il Salone del Libro e il Torino Film Festival. Forza Torino non fermarti adesso". 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.