Madame, il nuovo singolo è Marea: testo

Musica

Il nuovo singolo dopo “Voce” è una ipnotica danza d'amore destinata a diventare una hit estiva

Una nuova canzone pronta a diventare una delle hit dell'estate appena iniziata: “Marea” è il nuovo brano di Madame, secondo singolo dopo “Voce”, che l'ha resa popolarissima all'ultimo Festival di Sanremo lanciandola al vertice della chart album col record di artista più giovane di sempre in prima posizione.

approfondimento

Madame, il disco d'esordio. L'intervista a Sky TG24

Ritmo tribale, voce sensuale, “Marea” promette di trascinare gli ascoltatori nel vortice di emozioni raccontato nel testo. Anche qui la rapper vicentina utilizza la sua scrittura ermetica per descrivere la sensazione del perdersi nella persona amata; il singolo è prodotto da DRD, Dardust, Dario Faini.

Nelle foto promozionali che accompagnano il lancio della traccia audio, disponibili sul profilo Instagram ufficiale dell'artista, Madame è ritratta in studio su una duna di sabbia, con riferimento al deserto del testo, in pose evocative e sensuali.

Il testo di “Marea”

Sarà, sarà l’oasi in mezzo al Sahara

Sarà pioggia e nubi dal mare

Sarà un corso d’acqua in salita, salita

Samba, coi tuoi occhi samba

Labbra nella carne, fiori nella sabbia

Santa, nei tuoi occhi santa

Nei tuoi tocchi salto, danzo, salta

Mama, liberata dal karma

Calipso, fai l’alta marea

A sud nelle tue labbra

Foresta, caligo, marea

Liberata da rabbia

Calipso, fai l’alta marea

A sud nelle tue labbra

Foresta, caligo, marea

Ma-ma-ma-ma-marea

Ma-ma-ma-ma-marea

Ma-ma-ma-ma-marea

Marea, marea

Ma-ma-ma-ma-marea

Ma-ma-ma-ma-marea

Ma-ma-ma-ma-marea

Marea, marea

Sarò, sarò come non immaginavi

Sarò rose e spine sui fianchi

Sarò ghiaccio е vino, e tremerai, trеmerai

Samba, coi tuoi occhi samba

Lividi alle gambe, mani sulla faccia

Santa, nei miei occhi santa

Nei miei tocchi salti, danzi, salta

Mama, liberata dal karma

Calipso, fai l’alta marea

A sud nelle tue labbra

Foresta, caligo, marea

Ma-ma-ma-ma-marea

Ma-ma-ma-ma-marea

Ma-ma-ma-ma-marea

Marea, marea

Ma-ma-ma-ma-marea

Ma-ma-ma-ma-marea

Ma-ma-ma-ma-marea

Marea, marea

Resta nei miei sogni, amore, non uscire mai

Resta fantasia e non darmi modo di averti

Resta nei miei incubi quando te ne andrai

E non tornare mai, mai, mai

Mama, liberata dal karma

Calipso, fai l’alta marea

A sud nelle tue labbra

Foresta, caligo, marea

Ma-ma-ma-ma-marea

Ma-ma-ma-ma-marea

Ma-ma-ma-ma-marea

Marea, marea

Ma-ma-ma-ma-marea

Ma-ma-ma-ma-marea

Ma-ma-ma-ma-marea

Marea, marea

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.