Ermal Meta, la lettera a Leonardo Lamacchia eliminato da Amici 2021

Musica

Matteo Rossini

Immagine tratta dal profilo Instagram @ermalmetamusic

Ermal Meta ha condiviso uno scatto in compagnia del concorrente di Amici scrivendo: “Questo perché ho guardato dentro al tuo cuore e ho visto la purezza che ha. Il tuo percorso là dentro è stato come fuori: è stato vero”

È terminato il percorso di Leonardo Lamacchia all’interno della ventesima edizione del programma  Amici di Maria De Filippi. Ad alcune ore di distanza dall’eliminazione, Ermal Meta ha scritto un messaggio al cantante parlando del loro legame d’acciaio.

Ermal Meta: “ho guardato dentro al tuo cuore e ho visto la purezza”

approfondimento

Ermal Meta a Sanremo 2021 con la canzone “Un milione di cose da dirti”: il testo

 

Ermal Meta, reduce dal successo della settantunesima edizione del Festival di Sanremo dove è posizionato al terzo posto con Un milione di cose da dirti, ha dedicato una bellissima lettera a Leonardo Lamacchia condividendo uno scatto sul suo profilo Instagram da oltre 600.000 follower.

 

Ermal Meta ha dichiarato: “Caro amico mio, non ho mai interferito con il tuo percorso alla ventesima edizione di Amici, non l’ho mai commentato e mai ne ho parlato. Non l’ho fatto perché non volevo che si dicesse che ti avessi raccomandato o quelle cattiverie che solitamente leggiamo dai tuttologi del web”.

 

La voce di Vietato morire ha poi aggiunto: “Insomma non volevo che qualcuno avesse un motivo, seppure stupido, per odiarti. Questo perché ho guardato dentro al tuo cuore e ho visto la purezza che ha. Il tuo percorso la dentro è stato come fuori: è stato vero. Tu sei vero. Ho letto un commento in cui ammiravano le tue mani e mi è venuto da sorridere. ‘Quelle sono le mani di un sognatore’ ho pensato, ‘sapeste quanta terra e parole hanno dovuto scavare’. 

Ermal Meta: “Ci vediamo fuori amico mio

approfondimento

Ermal Meta, il video della canzone "Un milione di cose da dirti"

 

Ermal Meta (FOTO) ha così proseguito: “Pochi minuti dopo sei uscito. Ti ho visto piangere e non credevo che mi avrebbe fatto quell’effetto perché la mia spalla l’hai usata diverse volte per lo stesso scopo, ma questa è stata diversa. Ha un po’ spezzato anche me. So cosa significhi per te la musica".

 

Infine, il cantautore ha concluso: “Un mio amico dice ‘Serve un sogno per sconfiggere un sognatore’. Questo sogno ti ha sconfitto, ma tu ne puoi fare un altro e poi un altro e poi un altro ancora. Ci vediamo fuori amico mio. P.S. La dentro eri il più bravo”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.