Coronavirus, dai Coldplay a Miley Cyrus: artisti riuniti per il concerto "Global Goal"

Musica
©Getty

L'evento, trasmesso in streaming in tutto il mondo, è servito a raccogliere fondi per aiutare a combattere il Covid-19 nell'ambito di un'iniziativa congiunta del gruppo di difesa Global Citizen e della Commissione europea

Miley Cyrus, i Coldplay, Justin Bieber, Shakira, ma anche Naomi Campbell e David Beckham. Cantanti e star internazionali si sono dati appuntamento sabato 27 giugno per il concerto benefico "Global Goal: Unite For Our Future". L'obiettivo: raccogliere donazioni private e pubbliche per aiutare a ridurre l'impatto del Coronavirus (GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - I NUMERI DELLA PANDEMIA) sulle comunità vulnerabili ed emarginate coordinando "lo sviluppo di test, trattamenti covid19 e vaccini e garantire un accesso equo a tutti, ovunque ", come si legge nella presentazione della manifestazione. 

coronavirus global goal concerto
L'esibizione di Usher al "Global Goal United For Our Future" - ©Getty

Raccolti quasi 7 miliardi di dollari

approfondimento

#andràtuttobene, il diario dei bambini di Deakids e Deajunior

In due ore il concerto ha raccolto donazioni per 6,9 miliardi di dollari da ogni parte del mondo. Presentato dall'attore Dwayne Johnson, l'evento ha visto la partecipazione anche di Usher, Jennifer Hudson, Christine and the Queens, Quavo, la cantante nigeriana Yemi Alade, Lin-Manuel Miranda e alcuni membri della produzione originale di Broadway di "Hamilton", Jimmy Fallon & The Roots, For Love Choir, J Balvin e il gruppo di danza giovanile nigeriana The Dreamcatchers, Chloe x Halle, J'Nai Bridges con Gustavo Dudamel e Los Angeles Philharmonic & YOLA (Youth Orchestra Los Angeles).

Naomi Campbell: "Se ognuno si farà avanti, saremo migliori"
 

Tra le esibizioni sono stati invitati a parlare attori di Hollywood, star dello sport e del mondo della moda. Naomi Campbell ha sottolineato che "il Covid ha messo a nudo le iniquità dei nostri sistemi sociali  e le disparità all'interno delle nostre comunità, in particolare la comunità nera e le comunità di colore. Se ognuno di noi si farà avanti per aiutare i nostri fratelli e sorelle, saremo tutti i migliori".
 

David Beckham: "Non avere sport dal vivo è stata una grave mancanza per tanti"
 

Anche  David Beckham ha preso parte all'evento e il suo discorso si è concentrato sull'importanza dello sport.  "Penso che non avere sport dal vivo sia stata una grande mancanza per molte persone - ha detto - Quindi, per riprendere lo sport, anche se non ci saranno fan nello stadio, è un grande momento per molti tifosi. Il dodicesimo uomo ti fa superare un momento difficile". Tra gli interventi ci sono stati anche quelli di Antoni Porowski, Billy Porter, Charlize Theron, Chris Rock,Derrick Johnson, Diane Kruger, Forest Whitaker, Hugh Jackman. Hanno preso parte all'evento anche Ken Jeong, Kerry Washington,  Nikolaj Coster-Waldau, Olivia Colman, Opal Tometi, Salma Hayek Pinault.

Spettacolo: Per te