Gigi D'Alessio: è "Noi due" il suo nuovo disco di inediti

Inserire immagine
Gigi D'Alessio
@Getty Images

Gigi D’Alessio sta per tornare e questa volta ha sorpreso tutti con featuring nuovi e inaspettati. Tra gli artisti presenti in “Noi due ” ci sono due dei rapper più famosi della scena musicale italiana.

Marco Mengoni annuncia a sorpresa un nuovo album e un inedito

Il diciottesimo disco d'inediti del cantante di Mon amour uscirà venerdì 18 ottobre. Un album in cui Gigi D’Alessio duetta con il napoletano Luchè e il milanese Guè Pequeno. 

Noi due: il disco

A quasi due anni dal precedente “24 febbraio 1967”, Gigi D’Alessio torna sulle scene musicali italiane con un nuovo ed inedito album: Noi due. Tantissime e curiosissime le collaborazioni presenti in questo nuovo progetto musicale. Tra gli artisti che fanno parte di Noi due, oltre ai rapper Luchè e Guè Pequeno, ci sono Giusy Ferreri, Fiorella Mannoia ed Emis Killa. Il disco è stato annunciato sui social dall’artista napoletano ed è stato anticipato dai brani “Quanto amore si dà” e “Domani vedrai”.

 

Oggi vi presento Noi Due, il mio nuovo album, in uscita venerdì 18 ottobre. È un disco vario, sorprendente, in cui troverete tutte le mie "anime" musicali e diversi duetti e featuring che sicuramente non vi aspettate. La tracklist si apre con i suoni mediterranei e le vibrazioni elettroniche di “Domani vedrai”, seguita dal primo duetto: “Non solo parole” con la mitica Giusy Ferreri. Il pianoforte è il protagonista di “Una bellissima storia”, mentre in “L’Ammore” duetto con una straordinaria Fiorella Mannoia che si cimenta cantando in napoletano in un brano sulla potenza dell’amore, che “primme te mette a luna miez’e mmane e poi te leva a luce dint’o core”. In “Puorteme cu tte” la melodia si contamina con l’elettronica e gli effetti dell’auto-tune, mentre in “La Milano da bere”, una canzone a cavallo tra trap e ritmi latini, c'è il featuring di Emis Killa. L'album continua con una ballata, “Cosa vorresti davvero”, e con "Mentre a vita se ne va", in cui racconto del periodo più fragile della vita. A seguire un altro duetto, "Come me" insieme a Luche, "Amanti noi” un tango che canta luci e ombre di un amore inquieto, e “Quanto amore si dà” insieme al mio amico Guè Pequeno. Chiude il disco "Non dirgli mai (20 anni dopo)” in una mia interpretazione insieme alla London Symphony Orchestra per celebrare i 20 anni dall’uscita del brano.”

 

Gigi D’Alessio ha anche dato un piccolo assaggio del nuovo singolo cantato in duetto con la meravigliosa Fiorella Mannoia. E’, infatti, possibile ascoltare qualche secondo di "L'ammore", la canzone che sarà in rotazione radiofonica e sul canale YouTube dell’artista da venerdì 18 ottobre.

 

 

Gigi D’Alessio e Nino D’angelo

Per i fan del cantautore napoletano le sorprese non sono finite, perché oltre al nuovo disco pieno zeppo di collaborazioni straordinarie, Gigi D’Alessio ha annunciato altre date dello spettacolo che lo ha visto esibirsi insieme a Nino D’Angelo. Visto il grande entusiasmo in cui i fan hanno accolto l’evento Figli di un Re Minore, i cantanti hanno aggiunto un ben tre date: Napoli il 26 dicembre, Milano il 20 gennaio e Roma il 24 gennaio