Jovanotti, il 5 luglio esce la compilation "Jova Beach After Party vol.1"

Jovanotti
@Kikapress

"Jova Beach After Party vol.1" è una compilation creata da Jovanotti con le canzoni degli ospiti che si alterneranno ai Jova Beach Party

Le 10 canzoni più famose di Jovanotti

A poche settimane dall’uscita di “Jova Beach Party EP”, Lorenzo Cherubini ha preparato un’altra sorpresa per i suoi fan. Il 5 luglio, 24 ore prima della prima tappa del Jova Beach Party a Lignano Sabbiadoro, uscirà “Jova Beach After Party vol. 1”. Si tratta di una selezione musicale degli ospiti del tour scelta dallo stesso cantautore. L’album è già disponibile in pre-order ed è stato annunciato attraverso i social del cantautore. Il progetto è un modo per onorare tutti gli artisti che si alterneranno nelle quindici tappe previste del tour. Sono 63 gli ospiti nazionali e internazionali provenienti da 23 Paesi  in tutto il mondo e l’album nasce proprio « per celebrare la passione per la musica e la voglia di scoprirne sempre di nuova». 

Tutti gli ospiti del Jova Beach Party

Tra gli ospiti del Jova Beach Party ci saranno i Tre Allegri Ragazzi Morti di Davide Toffolo, Alborosie, i Boomdabash, Ballo, dj Benny Benassi, gli Ex – Otago, Rancore, Bombino, Charlie Charles e la coppia Takagi & Ketra, Giorgio Poi e Ivreatronic (il progetto di Cosmo), il Canzoniere Grecanico Salentino, Enzo Avitabile & i Bottari di Portico, Fatoumata Diawara, Mr. Rain, i Pinguini Tattici Nucleari, Rkomi, Rocco Hunt, i Sud Sound System, i veneti Rumatera e i Tarantolati di Tricarico. Ancora, ci saranno gli italiani Ackeejuice Rockers, I Hate My Village, l’Istituto Italiano di Cumbia, dj Albert Marzinotto, Forelock & Awarak, il Club Paradiso, Daniele Baldelli, Deej Ay Mazzz, Devon and Jah Brothers, il Duo Bucolico, la Magicaboola Brass Band, Mangaboo, i Mellow Mood, dj Ralf, Merk & Kremont. Spazio anche a Nu Guinea, Sangennaro Bar, l’Orchestra Grande Evento, Paolo Baldini, Selton e The Maggio Connection. Dalla Colombia arriva Acido Pantera, dal Congo Baloji, Jupiter & Okwess e Bantou Mentale, da Chad e Canada gli Afrotronics, dagli Stati Uniti gli Antibalas e Nikodemus, da Mozambico, Ghana e Portogallo Gato Preto. Ancora, da Burundi e Spagna spazio a J. P. Bimeni & The Black Belts, dal Perù Los Wembler’s de Iquitos, dall’Arizon l’Orkestra Mendoza, dall’Inghilterra Riva Starr. E poi il collettivo italo – marocchino – inglese Sava Funk. Dalla Germania arriva Shantel, dalla Palestina i 47 Soul. E poi The Liberation Project: da Sud Africa, Cuba, Inghilterra e Italia, il nigeriano Tony Allen e, da Italia, Senegal e Tanzania, il Voodo Sound Club. Qualche giorno fa Jovanotti ha anche annunciato come si distribuiranno tutti gli ospiti data per data.

L'EP dedicato e i sold out del Jova Beach Party

Nel frattempo continua il successo del “Jova Beach Party EP” che accompagnerà i fan verso le varie tappe che affolleranno le spiagge italiane per l’estate 2019. Un progetto ambizioso nato quasi per caso come dichiarato dallo stesso cantautore: «Non c’era la necessità di pubblicare le canzoni, non era previsto che uscisse questo disco. I brani però mi piacevano, così come anche le collaborazioni e ho deciso di renderlo disponibile». All’album hanno partecipato sette produttori: Rick Rubin, Dardust, Charlie Charles, Cacao Mental, Ackeejuice Rockers, Dj Ralf e Paolo Baldini Dubfiles. Il primo singolo è “Nuova Era”, da due settimane il brano più trasmesso nelle radio. Il “Jova Beach Party” inizierà il 6 luglio da Lignano Sabbiadoro e si concluderà il 31 agosto a Viareggio, nel secondo appuntamento previsto nella famosa località marittima. Tra le date c’è anche una tappa in montagna a Plan De Corones. I biglietti sono disponibili sul sito di TicketOne e nei punti vendita autorizzati. Ad oggi sono sei le date sold out: Lignano Sabbiadoro, Rimini, Lido di Fermo, Albenga e le due date a Viareggio.