I Kiss in concerto a Milano, l'unica data italiana del 2019

Inserire immagine
@Getty Images

La band americana si prepara a salutare definitivamente il pubblico. Il 2 luglio si terrà l'ultimo concerto in Italia prima dell'addio alle scene musicali.

Kiss: annunciato l'album ‘Kissworld – The Best of Kiss’ I Kiss annunciano "End of the road", il tour d'addio

Oltre quarant’anni di carriera alle spalle, milioni di dischi venduti nel mondo e un’immagine entrata nella storia della musica. I Kiss sono una delle formazioni più famose di sempre e dopo quasi mezzo secolo sulla cresta dell’onda hanno deciso di mettere un punto alla loro storia.

La band a stelle e strisce, capitanata da Gene Simmons e Paul Stanley, ha riscritto la storia del rock trasformando i membri in vere e proprie icone. Tuttavia, anche le storie più belle hanno una fine e così i Kiss a breve saluteranno definitivamente il pubblico che per tanti anni li ha seguiti.

Kiss: il concerto a Milano

I Kiss faranno tappa a Milano per l’unica data italiana della tournée “End of The Road World Tour”, la serie di concerti che porterà il gruppo in giro per il mondo per un’ultima volta. La band si esibirà nel capoluogo lombardo il 2 luglio 2019 sul palco dell’Ippodromo di San Siro.

La notizia del concerto italiano ha immediatamente fatto il giro del web e centinaia di persone si sono lanciate alla ricerca dei biglietti per questo ultimo appuntamento nel nostro paese che è destinato a entrare nella storia.

Kiss: icone della musica

La storia discografica dei Kiss inizia nel 1974 quando il gruppo pubblica il primo album omonimo che ottiene subito un buon riscontro, dopo pochi mesi è la volta di “Hotter Than Hell”. Gli anni ’70 furono un periodo molto proficuo per il gruppo tanto da pubblicare ben sette dischi.

In circa mezzo secolo di storia, il gruppo è riuscito a vendere oltre cento milioni di copie in tutto il mondo entrando di diritto tra gli artisti di maggior successo di sempre a livello internazionale.

Tra i singoli più famosi va sicuramente citato “I Was Made for Lovin’ You” che scalò le classifiche di tutto il mondo ottenendo certificazioni in numerosi paesi, tra i quali Stati Uniti e Italia per aver venduto rispettivamente oltre un milione e più di 50.000 copie.

TAG: