In arrivo il musical sulle canzoni di Britney Spears

Britney Spears
@Getty Images

"Once Upon a One More Time" è il musical incentrato su 23 canzoni della discografia di Britney Spears. Debutterà ad ottobre a Chicago

Una versione femminista delle classiche fiabe è la chiave di lettura del musical “Once Upon a One More Time”, in scena da ottobre a Chicago e che sarà in programmazione anche a Broadway. Il musical sarà incentrato sulle canzoni di Britney Spears e debutterà al Teatro James M. Nederlander. Ovviamente il titolo dello spettacolo si fonde su un gioco di parole con la canzone "Baby One More Time", singolo di debutto di Britney Spears. Lo spettacolo è composto da 23 canzoni della discografia della cantante americana. Il musical ruota attorno a un approccio ironico ai classici Disney: «Cenerentola sta avendo una crisi esistenziale e ha un gruppo di amiche, tutte principesse famose. La sua matrigna è l’antagonista principale. C’è anche il Principe Azzurro e un nano che non abbiamo mai incontrato – l’ottavo nano – e un narratore che non riesce a credere che il sistema delle fiabe venga smantellato davanti ai suoi occhi» ha raccontato lo sceneggiatore Jon Hartmere al New York Times. «Queste ragazze, che sono state chiuse in un mondo ermeticamente sigillato, iniziano ad approfondire idee moderne – il femminismo della seconda e della terza ondata – e anche a comprendere come le storie ci vengono tramandate e da dove prendiamo le nostre regole. È molto, molto divertente».

La reazione di Britney Spears

Britney Spears non ha lavorato alla stesura dello spettacolo ma ha letto il copione insieme al cast e ha espresso tutta la sua felicità per questa iniziativa: «Sono così entusiasta di avere un musical con le mie canzoni – specialmente uno che si svolge in un mondo così magico pieno di personaggi in cui sono cresciuta, che amo e adoro. È un sogno che diventa realtà!». Le canzoni di Spears saranno intrecciate  nel racconto di un gruppo di principesse che frequentano un club dedicato alla lettura dei libri. Le loro idee su cosa significhi essere una donna saranno messe in discussione da una fata madrina che reclamizza una copia di “The Feminine Mystique” di Betty Friedan. Il primo spettacolo è previsto per il 29 ottobre, mentre l’ultimo in programmazione arriverà l’1 dicembre, giorno del compleanno di Britney Spears. La produzione ha preso il posto del musical di Michael Jackson precedentemente programmato, “Do not Stop 'Til You Get Enough”

La pausa per motivi familiari

Ad inizio anno Britney Spears ha annunciato una pausa dalle scene musicali per motivi familiari. La popstar ha annunciato con un accorato post su Instagram di aver deciso di accantonare momentaneamente la carriera per dedicarsi a suo padre, Jamie Spears, che sta affrontando le conseguenze di un’operazione al colon. Il suo manager, Larry Rudolph, ha confermato che tutti i progetti lavorativi di Britney, dal suo spettacolo a Las Vegas “Britney: Domination Show” al nuovo album su cui stava lavorando con il producer Justin Tranter, sono rimandati a data da destinarsi. Queste le parole di Britney Spears: «Sto dedicando la mia attenzione e tutta la mia energia alla cura della mia famiglia. Voglio stare con la mia famiglia in questo momento, proprio come loro hanno sempre fatto con me. Grazie a tutti per il vostro amore, attendo con impazienza il momento in cui tornerò sul palco».