Thom Yorke, altri inediti di "Suspiria" usciranno in vinile

Thom Yorke
@Getty Images

Thom Yorke annuncia novità dalla colonna sonora di “Suspiria”, in arrivo gli inediti in vinile edizione limitata

L’autore della colonna sonora di “Suspiria”, Thom Yorke, continua a riservarci sorprese: il 22 febbraio 2019 uscirà in vinile 12” nuovo materiale inedito composto per il film di Luca Guadagnino, remake del cult horror del 1977 firmato Dario Argento. Si tratta di un vinyl EP in edizione limitata a 1500 copie, il cui pre-order online è già andato a ruba.

La tracklist del nuovo vinile

La speciale edizione di “Suspiria Limited Edition Unreleased Material” verrà pubblicata il prossimo 22 febbraio e conterrà sette tracce inedite composte da Thom Yorke, frontman dei Radiohead. I brani sono da considerarsi come aggiuntivi rispetto alla colonna sonora originale, uscita per XL Records il 26 ottobre 2018 (stesso giorno in cui il film di Guadagnino è arrivato nelle sale cinematografiche americane). Nell’EP compaiono anche diversi “spin off” di “Volk”, canzone da brivido, interamente strumentale, già contenuta nell’OST di “Suspiria”. Di seguito riportiamo la tracklist della nuova uscita firmata Thom Yorke, intitolata “Suspiria Limited Edition Unreleased Material”:

Lato A

  1. Unmade Overtones
  2. Unused Spell
  3. A Conversation With Just Your Eyes

Lato B

  1. The7th7th7th7thSon
  2. Volk Spin Off V1
  3. Volk Spin Off V2
  4. Volk Spin Off V3

“Suspiria” e la colonna sonora originale

La suggestiva colonna sonora di “Suspiria”, composta dalle sapienti mani di Thom Yorke dei Radiohead, è stata pubblicata da XL Records lo scorso 26 ottobre in vari formati, tra cui in doppio CD e doppio vinile. Nel disco sono contenute ben 25 tracce, tra cui i brani che hanno anticipato l’arrivo dello stesso soundtrack: “Suspirium”, “Has Ended”, “Volk”, “Open Again” e “Unmade”. La composizione di un’intera colonna sonora è stata una nuova sfida per il cantante dei Radiohead che, nel corso di un’intervista con l’Hollywood Reporter, ha confessato le sue iniziali titubanze nel mettere mano all’ambizioso progetto di Guadagnino: «è stato uno di quei momenti nella vita in cui vorresti semplicemente scappare ma sai che, se lo fai, te ne pentirai. Ho guardato il film originale diverse volte, e l’ho amato per la sua colonna sonora. I Goblin e Dario Argento devono aver lavorato davvero a stretto giro per realizzare un’opera del genere». Per affrontare la sfida Thom Yorke ha dovuto cambiare il suo metodo compositivo: «sapevo di non poter fare riferimenti alla precedente colonna sonora. Più guardavo il film, però, più mi rendevo conto di come la musica sfruttasse la ripetizione dei motivi, ancora e ancora. Quando ho iniziato a lavorare nel mio studio, ho cominciato a evocare incantesimi. So che suona stupido, ma è una specie di libertà che, prima di questo progetto, non avevo mai avuto. Mi sono trovato a esplorare un metodo nuovo». “Suspirium”, il primo estratto della colonna sonora, è nella rosa dei candidati agli Oscar 2019 nella categoria “Miglior canzone originale”. Di seguito la tracklist completa di “Suspiria (Music for the Luca Guadagnino film)”:

Disco 1

  1. A Storm That Took Everything
  2. The Hooks
  3. Suspirium
  4. Belongings Thrown in a River
  5. Has Ended
  6. Klemperer Walks
  7. Open Again
  8. Sabbath Incantation
  9. The Inevitable Pull
  10. Olga’s Destruction (Volk Tape)
  11. The Conjuring of Anke
  12. A Light Green
  13. Unmade
  14. The Jumps

Disco 2

  1. Volk
  2. The Universe Is Indifferent
  3. The Balance of Things
  4. A Soft Hand Across Your Face
  5. Suspirium Finale
  6. A Choir of One
  7. Synthesizer Speaks
  8. The Room of Compartments
  9. An Audition
  10. Voiceless Terror
  11. The Epilogue