Johnny Depp torna alla regia dopo 25 anni: dirigerà "Modigliani"

Cinema
©Getty

Il film sul pittore italiano avrà la regia della star di Hollywood uscita di recente vittoriosa dal confronto in tribunale con l'ex moglie Amber Heard. Le riprese inizieranno nella primavera 2023

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

 

Dopo la sentenza nel processo intentato da Amber Heard contro di lui, Johnny Depp sembra essere rinato professionalmente. Ha trascorso anni ai margini della società di Hollywood, tenuto lontano da tutti per le accuse mosse nei suoi confronti dalla ex moglie, ma ora l’ex “pirata” dei Caraibi, ricevuta sentenza favorevole, sta nuovamente risalendo la china. Dopo l’incisione di un disco rock, infatti, l’attore e divo di Hollywood è pronto anche a tornare alla regia a distanza di 25 anni dal suo ultimo film diretto. Hollywood Reporter, infatti, ha rivelato che nei prossimi mesi Johnny Depp tornerà dietro la macchina da presa per dirigere un film incentrato sulla vita del pittore e scultore italiano Amedeo Modigliani.

Il progetto su Modigliani

approfondimento

Johnny Depp è di nuovo il volto di Dior per il profumo Sauvage

L’ultimo film diretto da Johnny Depp risale al 1997, quando l’attore firmò la regia di The Brave, pellicola in cui ha recitato anche Marlon Brando e di cui Iggy Pop ha curato la colonna sonora. La sua prima esperienza non fu esaltante: il film venne presentato al Festival di Cannes, accolto in modo freddo dalla critica. Per questo motivo, Depp da quel momento scelse di non dirigere più film ma di concentrarsi solo sui videoclip per la sua ex Vanessa Paradis. Al momento non sono noti i dettagli della produzione e nemmeno il cast. “Sono molto onorato e umile nel portare sullo schermo la vita del signor Modigliani, un'esistenza che è stata segnata da grandi difficoltà, ma anche da un trionfo finale. È una storia umana universale con cui tutti gli spettatori possono confrontarsi”, ha detto l’attore.

Modigliani, l’adattamento cinematografico

GUARDA ANCHE

Tutti i video su cinema e film

La sceneggiatura del film su Amedeo Modigliani è tratta da un’omonima produzione teatrale di Dennis McIntyre e avrà una produzione importante, della quale farà parte anche Al Pacino. Lo stato dei lavori è ancora in alto mare, tanto che le riprese non partiranno prima della primavera del 2023 e i set dovrebbero essere allestiti in Europa, nei luoghi in cui Modigliani ha vissuto. Sul cast vige ancora il massimo riserbo ma secondo i rumors già nelle prossime settimane si potrebbe conoscere il cast completo.

Spettacolo: Per te