Oscar, Troy Kotsur miglior attore non protagonista. Il discorso con la dedica ai disabili

Cinema
©Ansa

Ha vinto il premio per il suo ruolo nel film “Coda - I segni del cuore”. È il secondo membro appartenente alla comunità sorda a vincere la statuetta, dopo Marlee Matlin nel 1986. La sua dedica a tutte le persone con disabilità: "Questo è il nostro momento". Emozionante l’applauso in lingua dei segni della platea

L’Oscar come Migliore attore non protagonista è stato vinto da Troy Kotsur per il film “Coda - I segni del cuore”. Kotsur è il secondo membro appartenente alla comunità sorda a vincere la statuetta. La prima è stata l’attrice Marlee Matlin, che lo vinse nel 1986 per “Figli di un dio minore” e che è coprotagonista nello stesso Coda. Il titolo del film, Coda, è l’abbreviazione di “children of deaf adults” (in italiano: figli di adulti sordi). A loro e a tutte le persone con disabilità Kotsur ha dedicato il premio: "Questo è il nostro momento". (LO SPECIALE – LA NOTTE IN DIRETTA – IL RED CARPET – TUTTI I VINCITORI).

La dedica ai "children of deaf adults"

leggi anche

Oscar 2022, schiaffo di Will Smith a Chris Rock. Attore rischia premio

Nel suo discorso di ringraziamento Kotsur ha raccontato la toccante storia del padre. “Mio padre era il migliore nella lingua dei segni. Poi purtroppo è rimasto paralizzato dal collo in giù in un incidente stradale e non si è potuto più esprimere”, ha raccontato. “Sarai sempre il mio eroe", ha detto commosso. “Voglio davvero ringraziare tutti i meravigliosi palchi teatrali dei non udenti in cui mi è stato permesso di salire, lì mi è stata data l'opportunità di sviluppare il mio mestiere di attore”, ha detto. Il suo discorso ha suscitato un’ondata di emozione in platea ed è stato accompagnato dal gesto dell’applauso nel linguaggio dei segni, con le mani alzate sopra la testa e in movimento.

Le altre statuette di Coda

“Coda - I segni del cuore” ha conquistato tre premi Oscar: Miglior film, Miglior sceneggiatura non originale, a Troy Kotsur Miglior Attore non Protagonista. Diretto da Sian Heder, arriverà al cinema da giovedì 31 marzo distribuito da Eagle Pictures. È un remake del pluripremiato film francese “La Famiglia Belier” e vede nel cast attori sordi e udenti. Nel film Kotsur interpreta Frank Rossi, un pescatore statunitense in difficoltà con una figlia adolescente.

Spettacolo: Per te