Oscar 2022, schiaffo di Will Smith a Chris Rock. L'attore rischia il premio vinto

Cinema
©Getty

Inizialmente gli spettatori hanno pensato a una gag tra i due ma si è trattato di un alterco reale. Rock ha fatto una battuta sui capelli di Jada Pinkett Smith, che soffre di alopecia, facendo infuriare l'attore: "Non pronunciare mai più il nome di mia moglie". Ora l'Academy, che ha fatto sapere che "non perdona nessuna forma di violenza", deve decidere se intervenire togliendo la statuetta come miglior attore vinta da Smith nella serata. Nel frattempo, Chris Rock ha deciso di non sporgere denuncia

Durante la notte degli Oscar 2022 c’è stato anche un momento di tensione. Chris Rock era sul palco per presentare il Miglior documentario e ha fatto alcune battute rivolte alle persone tra il pubblico. A un certo punto si è rivolto all’attrice Jada Pinkett Smith, moglie di Will Smith. Alludendo alla testa rasata dell’attrice ha detto che “non vedeva l’ora di G.I. Jane 2”, riferendosi al film Soldato Jane in cui la protagonista Demi Moore è rasata a zero. Pinkett soffre di alopecia da molto tempo e per questo deve tenere i capelli corti. Dopo la spiacevole uscita, Rock si è guadagnato un’occhiataccia dall’attrice, ma non solo. Will Smith è salito sul palco e ha colpito Rock al viso. Poi è tornato al suo posto e ha urlato: "Non pronunciare mai più il nome di mia moglie". Inizialmente gli spettatori hanno pensato a una gag tra i due, ma pare sia stato un momento di rabbia reale (LO SPECIALE – LA NOTTE IN DIRETTA – IL RED CARPET – TUTTI I VINCITORI - I MEME). Ferma condanna dell'Academy che "non perdona nessuna forma di violenza". Ora si attende una eventuale decisione dell'Academy, che ha regole severe di comportamento, e potrebbe scegliere di revocare la statuetta vinta da Smith poco dopo come miglior attore. Nel frattempo, Chris Rock ha deciso di non sporgere denuncia alla polizia, almeno per ora, e dunque Will Smith non sarà arrestato per lo schiaffo in diretta. Se Rock, che ha 6 mesi di tempo per cambiare idea, avesse denunciato l'attore vincitore dell'Oscar per "King Richard" avrebbe potuto essere condannato fino a 6 mesi di prigione e a una multa fino a centomila dollari. Il giorno dopo, sono arrivate le scuse di Will Smith a Chris Rock.

La malattia di Jada Pinkett

leggi anche

Oscar 2022, Will Smith si scusa con Chris Rock per lo schiaffo

Jada Pinkett Smith, 50 anni, soffre da molto tempo di alopecia. L'attrice ha parlato per la prima volta della sua malattia nel 2018. "Ho un problema di perdita di capelli", disse Pinkett, che da quel momento decise di condividere la convivenza con la malattia con i suoi fan. "Mi devo rasare fino al cuoio capelluto, altrimenti sembra che io sia stata operata alla testa, o qualcosa del genere. Credo che io e questa alopecia diventeremo amiche", ha scritto sui social. Recentemente è tornata a parlare della sua malattia, dopo un nuovo acutizzarsi del suo problema. "Un giorno, all’improvviso, ho dovuto affrontare questo problema. Che era impossibile da nascondere, così ho deciso di condividerlo con tutti”, ha detto l’attrice parlando dell’accettazione del proprio corpo.

Le scuse di Smith e la condanna dell'Academy

vedi anche

Oscar 2022, dove vedere i film vincitori in streaming. Tre sono su Sky

Poco dopo l'episodio, Will Smith ha vinto l'Oscar come Migliore attore per il suo ruolo in "Una famiglia vincente - King Richard". Nel suo dicorso di ringraziamento, in lacrime, si è scusato con l'Academy e con gli altri candidati per aver avuto lo scatto di rabbia durante la diretta. Richard Williams, il padre di Venus e Serena Williams che ha ispirato "King Richard", è stato "un feroce difensore della sua famiglia", ha detto l'attore. "L'amore ti fa fare pazzie", ha detto Smith. Dopo la conclusione della serata l'Academy ha pubblicato un post su Twitter per condannare il gesto di Smith: l'organizzazione degli Oscar "non perdona la violenza in nessuna forma". 

Will Smith al party dopo la cerimonia

approfondimento

Oscar 2022, lo schiaffo di Will Smith a Chris Rock diventa un meme

Dopo la cerimonia, Smith e famiglia sono stati al party per gli Oscar organizzato da Vanity Fair, dove l'attore è stato visto cantare alcuni dei suoi più grandi successi - come Summertime e Miamie festeggiare la vittoria della statuetta, come scrive il sito Hollywood Reporter. Smith era in compagnia della moglie Jada, oltre che dei figli Willow, Trey e Jaden e di alcuni amici.

Spettacolo: Per te