Morto Jean-Marc Vallée, il regista di Dallas Buyers Club e Big Little Lies aveva 58 anni

Cinema

Il regista canadese è scomparso nel fine settimana nella sua baita vicino a Quebec City. Lo ha confermato il suo socio di produzione, Nathan Ross, in un comunicato condiviso con The Hollywood Reporter: “Era sinonimo di creatività, autenticità”. Nel 2014 il film con Matthew McConaughey e Jared Leto ha vinto tre Premi Oscar, mentre la serie HBO gli è valsa un Emmy

È morto per un infarto all’età di 58 anni Jean-Marc Vallée, regista canadese che aveva diretto - fra gli altri - il film vincitore di tre Premi Oscar Dallas Buyers Club e la serie HBO Big Little Lies. La notizia è stata confermata dal suo socio di produzione, Nathan Ross, in un comunicato condiviso con The Hollywood Reporter

"Era un vero artista”

leggi anche

Matthew McConaughey a Live in Firenze: l’intervista di Sky TG24. VIDEO

"Jean-Marc era sinonimo di creatività, autenticità e di provare le cose in modo diverso", si legge nella dichiarazione. "Era un vero artista e un ragazzo generoso e amorevole. Chiunque abbia lavorato con lui non poteva fare a meno di vedere il talento e la visione che possedeva. Era un amico, un partner creativo e un fratello maggiore per me. Il maestro ci mancherà moltissimo, ma ci conforta sapere che il suo bellissimo stile e il suo lavoro d'impatto che ha condiviso con il mondo continueranno a vivere". In una dichiarazione rilasciata a The Hollywood Reporter, anche il team di HBO ha detto di essere "scioccato dalla notizia della sua morte improvvisa" e ha esteso "le più sentite condoglianze" alla sua famiglia e ai suoi cari.

Dalla musica al cinema

approfondimento

Jared Leto compie 50 anni. Ecco i suoi migliori film

Nato a Montreal, Vallée inizia a dirigere video musicali prima di passare al cinema. Il suo primo lungometraggio, il thriller Black List del 1995, ottiene nove nomination ai Genie Awards canadesi, mentre il suo film del 2005 C.R.A.Z.Y. vince 11 Genie. Nel 2009 dirige il film The Young Victoria, che ottiene tre nomination agli Oscar - tra cui miglior attrice per Emily Blunt - e vince quello per i migliori costumi.

Dallas Buyers Club

Nel 2013 Vallée dirige il suo capolavoro, Dallas Buyers Club, film basato sulla storia vera di Ron Woodroof, che vendeva farmaci sperimentali ai malati di Aids a prezzi bassissimi rispetto alle multinazionali. La pellicola riceve sei nomination agli Oscar, tra cui quella per il miglior film, e trionfa nella notte dell'Academy con Matthew McConaughey (miglior attore protagonista) e Jared Leto (miglior attore non protagonista) e per il miglior trucco e acconciatura.

Big Little Lies e Sharp Objects

leggi anche

Sky Atlantic Confidential, 5 ragioni per (ri)vedere Big Little Lies

Nel 2014 dirige Wild per cui sono state candidate all'Oscar Reese Witherspoon e Laura Dern, mentre nel 2015 è la volta di Demolition - Amare e vivere con Jake Gyllenhaal. Nel 2017 gli viene affidata la regia di un cast stellare - Nicole Kidman e di nuovo Reese Witherspoon e Laura Dern - per la serie della HBO Big Little Lies, il progetto scritto da David E. Kelley che Vallée dirige e produce. Per questa serie il regista canadese vince un Emmy e un DGA Award. Nel 2018 Vallée poi dirige Amy Adams e Patricia Clarkson nella serie HBO Sharp Objects, che produce anche a livello esecutivo. All'inizio di quest'anno, la società di produzione Crazyrose di Vallée e Ross ha firmato un accordo first-look con HBO e HBO Max.

LE CAUSE DELLA MORTE

A rendere note le cause della morte è stato Deadline Hollywood. Quando è morto, Vallée era solo. Aspettava ospiti e, a quanto pare, è morto il giorno di Natale: il suo corpo senza vita è stato trovato da amici la mattina dopo, ha scritto il 28 dicembre la Montreal Gazette. Sarà condotta un'autopsia ma la polizia ritiene fin d'ora che il regista sia morto per cause naturali, ha detto la ex moglie, Chantal Cadieux, in un'intervista a una tv locale. Vallée era un salutista entusiasta. Non toccava un goccio di alcol e praticava una tecnica estrema di respirazione che richiede di trattenere il fiato per lunghi periodi spesso in condizioni di gran freddo.

 

 

*Ultimo aggiornamento martedì 28 dicembre

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.