Mission: Impossible, Tom Cruise sta imparando a guidare un aereo

Cinema

Matteo Rossini

©Kika Press

Un insider ha rivelato al The Sun: “Nei mesi scorsi Tom ha iniziato a imparare a pilotare un biplano Boeing Stearman per una grande scena all’interno di Mission: Impossible 8”

Nessuna pausa per l’attore statunitense che nel corso degli anni ha abituato il pubblico a peripezie e scene mozzafiato. Nelle scorse ore il magazine The Sun ha rivelato indiscrezioni riguardanti il nuovo capitolo di uno dei franchise più celebri e amati nella storia della settima arte.

Tom Cruise, la produzione dell’ottavo film

approfondimento

Mission: Impossibile 7, Tom Cruise si lancia con il paracadute

 

L’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus (LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA) ha duramente colpito le produzioni cinematografiche comportando rallentamenti, stop e modifiche, tra i set interessati anche quello di Mission: Impossible 7. 

 

Poco fa il magazine ha riportato come nonostante le riprese della pellicola siano appena terminate, il suo protagonista si sia già messo a lavoro al nuovo capitolo.

approfondimento

Mission Impossible 7, il video spettacolare dal set

Infatti, Thomas Cruise Mapother IV, questo il nome all’anagrafe, ha deciso di imparare a pilotare un aereo della Seconda Guerra Mondiale.

 

Un insider ha rivelato al magazine: “Nei mesi scorsi Tom ha iniziato a imparare a pilotare un biplano Boeing Stearman per una grande scena all’interno di Mission: Impossible 8. È ovviamente un compito che richiede grande preparazione ma come sempre lui non ha intenzione di montare scene o chiamare uno stuntman”.

approfondimento

Bella, chi è e cosa fa la figlia di Tom Cruise e Nicole Kidman

In seguito, l’informatore ha aggiunto: “Si sono appena concluse le riprese di Mission: Impossible 7 ma Tom ha deciso di non concedersi alcuna pausa. E provare a filmare scene adrenaliniche con un aereo di ottant’anni è particolarmente pericoloso”.

Spettacolo: Per te