Festival di Venezia, apre Almodóvar con Madres Paralelas, premiato Benigni

Primo giorno di Festival con consegna del Leone d’Oro alla carriera a Roberto Benigni. Presente Sergio Mattarella, per la 3° volta al lido in occasione della Mostra del cinema. Il primo film in programma è stato "Madres Paralelas" di Pedro Almodòvar con Penélope Cruz e Milena Smith. Alle 16.00 è stato proiettato il francese “Les promesses” di Thomas Kruithof con Isabelle Huppert. Elegantissime le celeb sul red carpet della serata di apertura

1 nuovo post
Consegnato il Leone d’Oro alla carriera a Roberto Benigni (LE PAROLE DELL'ATTORE E REGISTA). Presente Sergio Mattarella, per la 3° volta al lido in occasione della Mostra del cinema. Il primo film in programma è stato "Madres Paralelas" di Pedro Almodòvar con Penélope Cruz e Milena Smith (L'INTERVISTA). Alle 16.00 è stato proiettato il francese “Les promesses” di Thomas Kruithof con Isabelle Huppert (LA RECENSIONE). Seguite qui la diretta del Festival di Venezia 2021. Le foto dal Red CarpetGli arrivi al Lido per la prima giornata del Festival. L'arrivo di Benigni per il Leone d'Oro alla carriera. Ecco l'album fotografico della madrina, Serena Rossi
- di Redazione Sky Tg24

Seguite il nuovo liveblog di oggi, del secondo giorno di Festival

Trovate di seguito il nuovo liveblog, quello di oggi 2 settembre con cui seguiremo il secondo giorno di Festival

Festival di Venezia, oggi Sorrentino con 'È stata la mano di Dio' LIVE

Leggi su Sky TG24 l'articolo Festival di Venezia, è il giorno di Sorrentino con 'È stata la mano di Dio'. DIRETTA
- di Redazione Sky Tg24

Il discorso di Benigni dopo il Leone d'Oro alla carriera: "Il premio è di Nicoletta"

Al Festival l'attore toscano regala uno dei suoi show sul palco: "È un sentimento d'amore quello che sento. Mi meritavo un gattino, un micino, ma un Leone d'Oro alla carriera, qui a Venezia, è il premio più bello che si possa desiderare".  Poi l'omaggio alla moglie: "Non posso dedicare il Leone alla carriera a Nicoletta: è suo". E a Mattarella: "Rimanga qualche anno in più"

Venezia, Benigni Leone d'Oro alla carriera: 'Meritavo un micino'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Venezia, Roberto Benigni premiato col Leone d'Oro alla carriera: 'Meritavo un micino'
- di Daniele Troilo

Cicutto: "Leone d'Oro alla carriera è un contratto con chi lo riceve"

"Attribuire un Leone d'Oro alla carriera è una gioia e un onore pre noi, ma anche la sigla di un contratto con chi lo riceve perché continui ad arricchirci tramite la sua arte". Così il presidente della Fondazione Biennale di Venezia Roberto Cicutto sul premio a Roberto Benigni.
- di Daniele Troilo

Venezia - Madres Paralelas, le impressioni a caldo del film in anteprima

Per la rubrica #aprimavista, Denise Negri commenta Madres Paralelas, il film di Pedro Almadovar che apre il Festival. "Un film su due giovani madri e sull'importanza di radici e valori"

Venezia - Madres Paralelas, le impressioni del film in anteprima

Leggi su Sky TG24 l'articolo Venezia - Madres Paralelas, le impressioni a caldo del film in anteprima
- di Daniele Troilo

Benigni: "Il premio è di Nicoletta"

Toccante dedica di Benigni alla moglie Nicoletta Braschi: "Voglio dedicare un pensiero a Nicoletta Braschi, qui in sala. Non voglio nemmeno dedicarle questo premio, perché il premio è suo. Nicoletta, conosco una sola maniera di misurare il tempo: con te e senza te"
- di Daniele Troilo

Benigni: "Meritavo un gattino, ho avuto addirittura un Leone..."

"Meritavo un gattino, ho avuto addirittura un Leone". Roberto Benigni riesce a trasformare in show anche i momenti più istituzionali e i suoi discorsi non sono mai banali. Anche nel ricevere il Leone d'Oro alla carriera si è confermato.
- di Daniele Troilo

Venezia 78 è ufficialmente aperta

"Dichiaro ufficialmente aperta la 78esima edizione della Mostra del Cinema della Biennale di Venezia". Con queste parole Serena Rossi chiude la cerimonia d'inaugurazione e apre ufficialmente Venezia 78.
- di Daniele Troilo

La dedica a Nicoletta Braschi

Una dedica che non è una dedica. Nel ricevere il premio, Benigni guarda la moglie Nicoletta Braschi: "Non te lo posso dedicare perché è tuo, sarai tu a decidere a chi dedicarlo". E ancora: "Quanti film abbiamo fatto insieme, ma poi si può contare il tempo in film? Io conosco un solo modo per contare il tempo: con te e senza di te". Infine: "Se qualcosa di buono ho fatto nella vita, è stato grazie alla tua luce".

- di Daniele Troilo

Benigni riceve il Leone d'Oro

Roberto Benigni sale sul palco, abbraccia Jane Campion e riceve il Leone d'Oro alla carriera. "Grazie per le splendide parole", dice alla collega regista, poi si rivolge al pubblico: "È un sentimento d'amore quello che sento. Mi meritavo un gattino, un micino, ma un Leone d'Oro alla carriera, qui a Venezia, è il premio più bello che si possa desiderare". Poi un saluto a Mattarella: "Grazie presidente di dimostrare il suo amore per l'arte, specialmente per l'arte cinematografica. Lo vorrei abbracciare e baciare, non potete capire la soddisfazione che provo per essere suo contemporaneo, quando mi hanno detto che ci sarebbe stato ho reagito come lei al gol di Bonucci. Deve rimanere qualche anno in più, presidente". Saluti anche per il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini, il presidente della Regione Veneto Luca Zaia e il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro. Gli ultimi ringraziamenti sono per Roberto Cicutto e Alberto Barbera, presidente della Biennale e direttore artistico della Mostra del Cinema di Venezia.
- di Daniele Troilo

La Laudatio di Jane Campion

A pronunciare il discorso per Roberto Benigni è Jane Campion, regista e sceneggiatrice Palma d'Oro a Cannes e premio Oscar per "Lezioni di piano". "Roberto è una bottiglia di prosecco che esplode", dice l'autrice, che punta sul rapporto tra Benigni e il sentimento dell'amore, a partire da quello per la moglie Nicoletta Braschi, che si commuove in platea e manda un bacio a Jane Campion. "Nicoletta è la sua Beatrice", dice la regista.
- di Daniele Troilo

È il momento di Benigni

Roberto Benigni sta per salire per ricevere il Leone d'Oro alla Carriera. A introdurlo è il presidente della Fondazione Biennale di Venezia Roberto Cicutto. Una clip con alcune scene dei suoi film viene mostrata in sala, si va da "Non ci resta che piangere" a "Pinocchio" (il suo in cui interpretò il burattino e quello di Garrone in cui vestì i panni di Geppetto), passando per "Johnny Stecchino" e "Il Mostro". Ovviamente non può mancare "La vita e Bella", il film che gli valse due Oscar come migliore film straniero e migliore attore protagonista.
- di Daniele Troilo

I film fuori concorso

Dopo i film in concorso, tocca a quelli fuori concorso. Ecco quali sono.

Festival di Venezia 2021, i film fuori concorso. FOTO

Leggi su Sky TG24 l'articolo Festival di Venezia 2021, i film fuori concorso: da Dune a The Last Duel. FOTO
- di Daniele Troilo

Serena Rossi: "Permettetemi di dire grazie a tutti i lavoratori dello spettacolo"

Una parte importante del discorso introduttivo di Serena Rossi è stato dedicato ai lavoratori dello spettacolo, duramente colpiti dalla pandemia. "Permettetemi di dire grazie a tutti i lavoratori dello spettacolo", ha detto la madrina di Venezia 78.
- di Daniele Troilo

Ora è il turno dei film

Dopo le giurie, tocca ai film, presentati con delle clip dedicate. Ecco quali sono tutti quelli in concorso a Venzia 78

Mostra del Cinema di Venezia 2021, i film in concorso. FOTO

Leggi su Sky TG24 l'articolo Mostra del Cinema di Venezia 2021, i film in concorso. FOTO
- di Daniele Troilo

Presentate le giurie

Serena Rossi prosegue la cerimonia d'apertura con la presentazione delle giurie della 78esima Mostra del Cinema di Venezia.
- di Daniele Troilo

Bong Joon-ho: "Un grande onore essere qui"

"E' un grande onore essere qui a Venezia ed essere il presidente di giuria". Bong Joon-ho salutati tutti con un italianissimo "buonasera", poi passa all'inglese quindi al coreano. "Tutti noi pensiamo che il coronavirus se ne andrà presto mentre il cinema starà con noi per sempre".
- di Daniele Troilo

La presentazione del presidente di Giuria

Serena Rossi continua a parlare mentre in sottofondo comincia a sentirsi il tema composto da Nicola Piovani per "La vita è bella". "Stiamo per vivere un momento storico", dice la madrina, che poi presenta il presidente di Giuria Bong Joon-ho.
- di Daniele Troilo

Serena Rossi si interrompe: "Scusate, sono molto emozionata"

Una bravissima e visibilmente commossa Serena Rossi si interrompe per qualche secondo durante il suo discorso, sembra perdere il filo e si scusa: "Sono molto emozionata". La voce è rotta mentre parla di Afghanistan e dei lavoratori dello spettacolo, duramente colpite dal cinema
- di Daniele Troilo

Iniziata la 78esima Mostra del Cinema di Venezia

Si è ufficialmente aperta la 78esima Mostra del Cinema di Venezia. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è stato accolto da una standing ovation al suo arrivo, per poi essere salutato dalla Madrina della manifestazione Serena Rossi. A lei l'onore di aprire la rassegna con un discorso che ha raccontato tutta l'emozione del ritorno in presenza, insieme, dopo la pandemia e che ha rivolto un pensiero anche alle madri e ai figli dell'Afghanistan.
- di Daniele Troilo

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.