Deadpool 3, Ryan Reynolds parla del possibile inizio delle riprese

Cinema

Matteo Rossini

©Kika Press

L’attore ha aggiornato Collider sul processo di produzione della pellicola

Nelle scorse ore Collider ha intervistato Ryan Reynolds in merito allo status dei lavori del nuovo capitolo di Deadpool. L’attore statunitense, classe 1976, ha fornito alcune indiscrezioni aggiornando il pubblico in merito alla sceneggiatura.

Ryan Reynolds, le dichiarazioni

approfondimento

Free Guy, Ryan Reynolds parla di un possibile sequel del film

 

È il 2016 quando Ryan Rodney Reynolds, questo il nome all’anagrafe, fa il suo arrivo nelle sale cinematografiche nei panni del supereroe. La pellicola conquista immediatamente riscontri straordinari incassando oltre 780.000.000 di dollari al botteghino internazionale e due nomination alla settantaquattresima edizione dei Golden Globe.

 

Due anni dopo l’attore (FOTO) torna al cinema con il sequel confermando il successo, ora però l’attenzione del pubblico è tutto per il terzo film.

approfondimento

Free Guy, Ryan Reynolds scherza sugli allenamenti

Poco fa il magazine Collider ha intervistato Ryan Reynolds sulla produzione della pellicola chiedendo quante siano le possibilità che le riprese abbiano inizio il prossimo anno, questa la risposta dell'attore: “La percentuale delle possibilità? Non lo so, non potrei dare una percentuale a ciò. Forse direi il 50%? Lo stiamo davvero sviluppando attivamente e costruendo”.

approfondimento

Ryan Reynolds: "Ecco come è iniziata la storia con Blake Lively"

In seguito, l’artista ha parlato della sceneggiatura: “È qualcosa su cui lavorare tutti i giorni. La scrittura è qualcosa di quel genere, devi dedicarle molto tempo”.

 

Non ci sono notizie per quanto riguarda la possibile data di distribuzione della pellicola, non resta quindi altro da fare che attendere per conoscere tutti gli sviluppi. 

Spettacolo: Per te