David di Donatello 2021, "Volevo nascondermi" miglior film. Sophia Loren miglior attrice

Dal Teatro dell'Opera di Roma, la 66esima edizione del premio più prestigioso del cinema italiano. Standing ovation per l'attrice che vince per il film "La vita davanti a sé". Miglior attore Elio Germano. Premiati anche Fabrizio Bentivoglio e Matilda De Angelis per "L'incredibile storia dell'Isola delle Rose". Pietro Castellitto miglior regista esordiente per "I predatori". Miglior documentario "Mi chiamo Francesco Totti". Checco Zalone batte Laura Pausini per la miglior canzone. FOTO

1 nuovo post

E' stata la sera più importante dell'anno per il cinema italiano: al Teatro dell'Opera di Roma sono stati assegnati i David di Donatello (tutte le nomination), al culmine di dodici mesi difficilissimi per la cultura in tutto il mondo - e il nostro Paese non può naturalmente fare eccezione. Nella mattinata era arrivato l'incoraggiamento e l'appello del Capo dello Stato Sergio Mattarella, nella cerimonia di presentazione del premio: "È giusto che le istituzioni vi sostengano in questa sfida. Istituzioni e operatori uniti nell'obiettivo di rafforzare le produzioni nazionali. Il domani del cinema sarà certamente bello". E in apertura di cerimonia è intervenuto anche il Ministro dello Spettacolo e dei Beni Culturali Dario Franceschini: "E' stato un deserto molto lungo da attraversare ancora con macchine al 50% della capienza, ma il cinema non si è fermato. Sono convinto che ci aspetti una grande stagione". Tra i momenti più emozionanti della serata, gli omaggi a Gigi Proietti (di Enrico Brignano) ed Ennio Morricone, con il figlio Andrea che ha diretto l'Orchestra del Teatro dell'Opera nell'esecuzione di tre tra le sue colonne sonore più famose, quelle di "C'era una volta in America", "Mission" e "Nuovo Cinema Paradiso". La premiazione più commovente è stata quella in memoria dello scomparso Mattia Torre, vincitore del David per la sceneggiatura di "Figli": a ritirare il premio sono state la moglie Francesca e la figlia Emma di 12 anni, che ha emozionato la platea ricordando il padre.

Ecco tutti i premi (le foto di tutte le premiazioni):

David di Donatello per il miglior film: Volevo Nascondermi
David per la miglior regia: Giorgio Diritti per Volevo Nascondermi
David per il miglior attore non protagonista: Fabrizio Bentivoglio 
David per la miglior attrice non protagonista: Matilda De Angelis 
David per la miglior sceneggiatura originale: Mattia Torre per Figli
David per la miglior sceneggiatura non originale: Marco Petterello, Gianni Di Gregorio
David per il miglior produttore: Marta Donzelli, Gregorio Paonessa per Miss Marx
David per la miglior canzone originale: Luca Medici con Immigrato 
David per il miglior compositore: Gatto Ciliegia contro il grande freddo per Miss Marx
David per il miglior regista esordiente: Pietro Castellitto, I predatori 
David per il miglior documentario: Mi chiamo Francesco Totti di Alex Infascelli
David per il miglior cortometraggio: Anne, Domenico Croce e Stefano Malchiodi
David per il miglior autore della fotografia: Matteo Cocco per Volevo Nascondermi
David per la miglior scenografia: L. Ferrario, P. Zamagni , A. Mura per Volevo Nascondermi
David per la miglior costumista: Massimo Cantini Parrini per Miss Marx
David  per il miglior acconciatore: Aldo Signoretti per Volevo Nascondermi
David per il miglior truccatore: Luigi Ciminelli, Andrea Leanza e Castelli per Hammamet
David per i migliori effetti visivi: Stefano Leoni, Elisabetta Rocca per L'Incredibile Storia dell'Isola delle Rose
David per il miglior suono: per il film Volevo Nascondermi
David per il miglior montatore: Esmeralda Calabria per Favolacce
David per il miglior film straniero: 1917 di Sam Mendes, 01 Distribution
David Giovani: 18 Regali di Francesco Amato 
- di Redazione Sky TG24
Piera Detassis ha premiato anche il Miglior Film: il David più importante dell'edizione 2021 va a "Volevo nascondermi" di Giorgio Diritti, sulla storia del pittore Antonio Ligabue (interpretato da Elio Germano).
- di Redazione Sky TG24
Piera Detassis ha annunciato il David per il Miglior Film Straniero, "1917" di Sam Mendes.
- di Redazione Sky TG24
Il David per il Miglior Produttore va a "Miss Marx".
- di Redazione Sky TG24
Pietro Castellitto ha annunciato il David per gli Effetti Visivi: vincono Stefano Leoni ed Elisabetta Rocca per "L'incredibile storia dell'Isola delle Rose".
- di Redazione Sky TG24
Il David Giovani va a "18 Regali" di Francesco Amato.
- di Redazione Sky TG24
Ai Downtown Boys e ai Gatto Ciliegia contro il Grande Freddo il premio per la Miglior Colonna Sonora ("Miss Marx").
- di Redazione Sky TG24
Il David per la Miglior Sceneggiatura Non Originale va a Marco Pettenello e Gianni Di Gregorio per il film "Lontano Lontano".
- di Redazione Sky TG24
Benedetta Porcaroli ha annunciato il David al miglior trucco: vincono Luigi Ciminelli, Andrea Leanza e Federica Castelli per "Hammamet".
- di Redazione Sky TG24

L'omaggio a Gigi Proietti


Enrico Brignano ha recitato un breve discorso in memoria e omaggio di Gigi Proietti, scomparso lo scorso 2 novembre nel giorno del suo 80° compleanno. Subito dopo Carlo Conti ha letto una lunga lista delle personalità dello spettacolo italiano scomparse negli ultimi due anni, da Ezio Bosso a Mattia Torre.
- di Redazione Sky TG24

David di Donatello 2021, tutti i vincitori (in aggiornamento). FOTO

Un riepilogo su tutti i vincitori della serata.
- di Redazione Sky TG24
Vittoria Puccini annuncia il David per il Miglior Suono: il premio va a "Volevo Nascondermi".
- di Redazione Sky TG24
Giorgio Diritti vince il David per la Miglior Regia, per il film "Volevo Nascondermi": è il suo secondo David dopo quello vinto nel 2010, come produttore, per "L'uomo che verrà".
- di Redazione Sky TG24
Aldo Signoretti ha vinto il David come Miglior Acconciatore per "Volevo Nascondermi".
- di Redazione Sky TG24
Pierfrancesco Favino ha annunciato il David per il Miglior Documentario: vince "Mi chiamo Francesco Totti" di Alex Infascelli, che alla fine del suo discorso ha ringraziato Totti mostrando un foglio con su scritto "Siamo unici", citazione del "6 unica" rivolto da Totti a Ilary Blasi, in un famoso derby di Roma del 2002.
- di Redazione Sky TG24
Dopo la vittoria al Golden Globe e la nomination agli Oscar, Laura Pausini era la grande favorita anche per il David per la Miglior Canzone: "Io sì/Seen" per "La vita davanti a sé". E invece a sorpresa ha vinto Luca Medici, alias Checco Zalone, per "Immigrato", dal film "Tolo Tolo".
- di Redazione Sky TG24
Il Miglior Attore Protagonista è Elio Germano, magnifico interprete del pittore Antonio Ligabue in "Volevo Nascondermi": Germano è al suo quarto David di Donatello dopo quelli per "Mio fratello è figlio unico", "La nostra vita" e "Il giovane favoloso". "Ringrazio tutti quelli che mi hanno aiutato a costruire questo personaggio, a scolpire, a dipingere. Dedico questo premio a tutti gli artisti, soprattutto a quelli dimenticati".
- di Redazione Sky TG24
Kim Rossi Stuart ha annunciato il David per la miglior fotografia: Matteo Cocco per "Volevo Nascondermi".
- di Redazione Sky TG24
Il David come miglior attrice protagonista è andato a Sophia Loren per "La vita davanti a sé": la grande attrice è al suo settimo David su sette candidature, da "La ciociara" (1961) a "Una giornata particolare" (1978). "L'emozione è la stessa della prima volta, e la gioia è la stessa. Voglio continuare a fare film: senza il cinema, non posso vivere".
- di Redazione Sky TG24
La miglior sceneggiatura originale è andata a Mattia Torre per "Figli". Sceneggiatore tra i più talentuosi del cinema italiano, Torre è scomparso il 19 luglio 2019 a soli 47 anni: a ritirare il premio sono stati la moglie Francesca e la figlia Emma, che ha pronunciato un discorso commovente. "Dedico questo premio al mio fratellino Nico e a mia mamma, che non si arrende mai".
- di Redazione Sky TG24

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.