Luca, 5 cose da sapere sul nuovo film Disney Pixar in arrivo

Cinema

Camilla Sernagiotto

Disney; Pixar
Set in a beautiful seaside town on the Italian Riviera, the Disney and Pixar original feature film, “Luca," is a coming-of-age story about one young boy experiencing an unforgettable summer filled with gelato, pasta and endless scooter rides.  “Luca” is slated for release in summer 2021 and directed by Enrico Casarosa and produced by Andrea Warren.  © 2020 Disney/Pixar. All Rights Reserved.

Il primo film del colosso di produzione cinamatografica ambientato in Italia, più precisamente nella Riviera ligure, uscirà nelle sale statunitensi il 18 giugno 2021. Ecco tutto quello che bisogna sapere di questa attesissima pellicola

Grande attesa per Luca, il nuovo fiocco in casa Disney Pixar. La nuova pellicola, in arrivo il prossimo 18 giugno, per la prima volta ambienterà in Italia un’avventura animata del colosso di produzione cinematografica.

Da chi firma la regia (una regia made in Italy, anzi: Made in Liguria, come vedremo tra poco) alla trama fino ad arrivare a ciò che si spera alimenti questo film, ecco tutto quello che bisogna sapere su Luca.

 

Il nome messo a titolo è uno dei più comuni in Italia (forse Mario faceva un po’ troppo film della Nintendo, passateci la battuta), quindi Luca incarna bene quell’italianità che verrà portata sullo schermo, stagliandosi su uno dei scenari più belli del nostro Paese.

Senza ulteriori indugi, ecco le 5 cose da sapere su Luca, il nuovo film Disney Pixar in arrivo.

Il regista italiano

approfondimento

Crudelia, il trailer del prequel Disney con Emma Stone

È Enrico Casarosa, animatore, sceneggiatore e regista italiano, a firmare Luca. Nominato all'Academy Award (ha ricevuto una candidatura nel 2012 per il premio al  Miglior cortometraggio d'animazione per La luna) Casarosa dirige questa attesissima pellicola, in arrivo nei cinema statunitensi il 18 giugno 2021. Il film è prodotto da Andrea Warren (Lava, Cars 3).

L’ambientazione: la Riviera ligure

approfondimento

Da Profumo di Donna a Wolf of Wall Street, 10 film girati in Liguria

Luca è ambientato in una splendida città di mare della Riviera ligure. Uno scenario mozzafiato che mostrerà a tutto il mondo la bellezza di uno dei tanti nostri fiori all’occhiello, ossia le incantevoli Cinque Terre.


Questa è una storia profondamente personale, non solo perché è ambientata nella Riviera italiana dove sono cresciuto, ma perché al centro di questo film c'è la celebrazione dell’amicizia. Le amicizie infantili spesso stabiliscono la rotta di chi vogliamo diventare e sono proprio quei legami ad essere al centro della nostra storia in Luca”, ha dichiarato il regista Enrico Casarosa, genovese di nascita ma da trent'anni negli Stati Uniti.

Così, oltre alla bellezza e al fascino del mare italiano, il nostro film racconterà un’avventura estiva indimenticabile che cambierà radicalmente Luca”.

La trama di Luca

approfondimento

Da Chiara Ferragni a Federica Nargi, l'estate italiana dei Vip

Luca racconta una storia di crescita, di iniziazione e di passaggio. Il giovane ragazzo messo a titolo vivrà un’esperienza di maturazione personale durante un’indimenticabile estate contornata da gelati, pasta e infinite corse in scooter. Ma a rendere ancora più belle e indimenticabili quelle ore estive trascorse in riva al mare sarà soprattutto la condivisione: Luca condivide queste avventure con il suo nuovo migliore amico e questo rapporto simbiotico impreziosisce ogni esperienza, sia di gioco sia di vita.


Tuttavia il divertimento è minacciato da un segreto profondo *SPOILER* *SPOILER* *SPOILER* (da non leggere se non volete rovinarvi un colpo di scena notevole): quell’amico in realtà è un mostro marino di un altro mondo situato appena sotto la superficie dell’acqua.

Il film Luca attirerà turisti in Liguria?

approfondimento

Buon compleanno Pixar: tutti i film della casa di animazione

D’accordo che non abbiamo certo bisogno di biglietti da visita perché già il mondo intero ci conosce ampiamente, apprezzando tutte le bellezze che hanno fatto guadagnare all’Italia il nome di Belpeaese appunto.

Però è indubbio il fatto che una pellicola firmata Disney Pixar ambientata alle Cinque Terre sia un invito allettante a tutto il globo terraqueo… Sia i grandi che accompagnano i figli sia i piccini sia chi non ha da accompagnare nessun bambino ma adora comunque il genere di animazione (che ormai è totalmente sdoganato dalla sola visione degli under X) troverà in Luca uno stimolo in più per programmare le prossime vacanze (quando sarà possibile, emergenza sanitaria permettendo) in Italia.


Quindi un motivo in più per gioire all’idea che la prossima estate (il film uscirà il 18 giugno) arrivi sugli schermi statunitensi e internazionali questo gioiellino.

Sperando in un turismo sostenibile

approfondimento

La Disney annuncia "Luca", un film Disney ambientato in Italia

L’attrazione di nuovo turismo grazie alla pellicola Luca è cosa quasi certa (e sperata) tuttavia, come sottolineato nell’intervista a Enrico Casarosa uscita oggi su Il Venerdì di Repubblica, si dovrà “vigiliare perché sia un turismo sostenibile e non snaturi il piccolo paradiso” che abbiamo l’onore (e l’onere) di custodire in Italia.

 

Parlando con Angelo Carotenuto, Casarosa rivela come la storia di Luca sia ispirata alle sue estati di bambino alle Cinque Terre: “Un mondo che sta tra la terra e il mare. Il mondo perfetto”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.