Dennis Quaid: "Onorato di interpretare Ronald Reagan". La sua prima foto nel ruolo

Cinema

Camilla Sernagiotto

©Kika Press

Dopo una lunghissima gestazione per la quale questa attesissima pellicola fa parlare di sé fin dal lontano 2018, finalmente c’è un’ombra di preview, quella in esclusiva di Entertainment Weekly che mostra il divo nei panni di Reagan. Quindi è certo: il film biografico sull’ex Presidente statunitense si farà, sarà diretto (come annunciato già da anni) dal regista Sean McNamara e avrà l’attore nel ruolo da protagonista (che ha dichiarato di sentirsi davvero onorato per questa parte)

Dennis Quaid si sente onorato per la parte che gli è stata offerta, quella attesissima (si parla di anni) che lo vedrà nei panni di Ronald Reagan nel biopic che finalmente uscirà, dal titolo inequivocabile: Reagan.

 

Un progetto caratterizzato da una lunghissima gestazione a livello di pre-produzione, dato che i primi annunci circa l’uscita del film risalgono al lontano 2018.

 

Sono passati quasi tre anni da quando il regista Sean McNamara ha rivelato durante un’intervista a Metro US che avrebbe diretto una pellicola che "coprirà letteralmente tutta la vita di Reagan”. Sarebbe dovuta entrare in produzione nel settembre dello stesso anno, per poi uscire nell’estate del 2019.

 

Le cose sono andate diversamente e la lavorazione è incominciata il 9 settembre 2020. Ad ottobre è stato annunciato che le riprese sarebbero slittate a causa della pandemia da Covid-19

Finalmente una preview: Dennis Quaid nei panni di Ronald Reagan

approfondimento

Quarto matrimonio per Dennis Quaid

Entertainment Weekly ha mostrato poche ore fa in esclusiva una primissima immagine di Dennis Quaid nei panni del 40esimo Presidente degli Stati Uniti d’America.

 

Si tratta della prima foto che mostra il look di scena dell’attore. Come nota Lauren Huff di Entertainment Weekly, l’aspetto di Quaid non è stato molto alterato sul set, anzi.

 

“Lui (Dennis Quaid, ndr) ha già quel look, quel sorriso e quell’ottimismo, quel genere di cose che tu non puoi camuffare con trucco e parrucca insomma”, ha dichiarato il producer Mark Joseph. E aggiunge: “Se mi dicessero che posso avere qualsiasi attore di Hollywood o Dennis Quaid, io sceglierei senza pensarci Dennis Quaid”.

Dennis Quaid è onorato di portare sullo schermo Reagan

approfondimento

L'intruso, il thriller psicologico con Dennis Quaid

Dennis Quaid si è dichiarato estremamente onorato per l’occasione che gli hanno concesso, quella di interpretare un personaggio del calibro di Ronald Reagan.

 

“Non capivo perché stessero offrendo proprio a me il ruolo di Ronald Reagan”, ha dichiarato l’attore, oggi 66enne, a EW.

Ho ammirato Ronald Reagan così tanto”, rivela durante l’intervista, senza nascondere una certa ansia all’idea della sfida che gli è stato offerto di cogliere.

“Ho avuto brividi di paura lungo la schiena quando me l’hanno proposto. E questo solitamente è un segno che mi fa capire che devo accettare la parte perché mi fa uscire da quella che è la mia comfort zone”.

La produzione e il cast di Reagan

approfondimento

I look più belli delle First Lady nel giorno dell'insediamento

Il regista sarà Sean McNamara e gli attori che interpreteranno Reagan saranno due: Dennis Quaid e David Henrie, quest’ultimo nelle parti relative alla giovinezza del Presidente.

Nel cast ci saranno anche Penelope Ann Miller (nella parte di Nancy), Kevin Dillon (nei panni di Jack L. Warner), Skip Schwink (aka Jimmy Carter), Mena Suvari (nei panni dell’attrice Jane Wyman), Lesley-Anne Down (Margaret Thatcher), Scott Stan aka Frank Sinatra e Jon Voight.

 

Sarà prodotto da Mark Joseph e la sceneggiatura è firmata da Howard Klausner e Jonas McCord i quali hanno adattato il libro The Crusader: Ronald Reagan and the Fall of Communism di Paul Kengor.

 

Racconterà della figura di Reagan partendo dagli inizi, ossia dalla sua infanzia, seguendone l’ascesa attraverso Hollywood e chiaramente tutta la parte politica della sua carriera, fino alla suo ruolo da 40esimo Presidente degli Stati Uniti per arrivare infine a toccare gli ultimi anni a Santa Barbara, affetto dal morbo di Alzheimer.

Insomma, come anticipava già nel 2018 il regista Sean McNamara, coprirà l’intera sua esistenza, pubblica e privata.

Dennis Quaid: la sua terza volta “da Presidente”

approfondimento

Barack Obama, su Instagram la sua playlist "presidenziale"

Dopo aver interpretato Bill Clinton nel film I due presidenti e George W. Bush in Katrina: American Crime Story, la seconda stagione della serie antologica di FX, tocca ora a Reagan. Della serie: non c’è due senza tre…

 

A partire dalla sua prima parte importante nel film del 1979 All American Boys di Peter Yates, Dennis Quaid ha recitato in tantissime pellicole.

 

Nel 1983 ha interpretato l'astronauta Gordon Cooper in Uomini veri di Philip Kaufman.
Ha dato i natali sullo schermo a Jerry Lee Lewis in Great Balls of Fire! Vampate di fuoco (del 1989), film in cui ha suonato realmente il pianoforte (è anche un musicista).

 

Dopo aver divorziato dalla prima moglie, il 14 febbraio 1991 ha sposato Meg Ryan da cui ha avuto un figlio nel 1992. Si sono separati nel 2000 dopo che lei si è invaghita del collega Russell Crowe.

 

Da Dragonheart (1996) a Ogni maledetta domenica (1999) di Oliver Stone, da Frequency - Il futuro è in ascolto a Traffic (2000) di Steven Soderbergh fino a Truth, Qua la zampa!, Una canzone per mio padre e Midway, la sua filmografia conta decine e decine di titoli.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.