Spider-Man 3 con Andrew Garfield e Tobey Maguire: gli spoiler di Tom Holland e Jamie Foxx

Cinema

Alcuni indizi portano a pensare all’avvio dello “SpiderVerse”, che andrà a intrecciarsi con il Multiverso, che verrà avviato con “WandaVision”

Spider-Man 3” potrebbe essere un film molto importante per l’universo narrativo dell’uomo ragno. I fan sperano infatti che questo titolo possa inaugurare lo “SpiderVerse”, ovvero un universo narrativo più ampio e complesso, sulla scia di quanto fatto dalla Marvel con gli Avengers. Svariati film dedicati a singoli personaggi, eroi o villain, come “Venom” e “Morbius”, così come titoli nei quali ritrovarli tutti o parte di essi.

Uno “SpiderVerse” che, se confermato, aprirebbe le porte a un progetto ben più ambizioso. “Spider-Man – Un nuovo universo”, film d’animazione con protagonista Miles Morales, ha portato sullo schermo arrampicamuri di vario genere, provenienti da differenti versioni della Terra. Un titolo che è divenuto un vero e proprio fenomeno, trionfando agli Oscar, che lascia sognare i fan del supereroe, che vorrebbero il ritorno di Andrew Garfield e Tobey Maguire sul set.

I tre potrebbero far riferimento a differenti versioni della Terra, come nel titolo animato, facendo in modo di non cancellare i film precedenti, bensì sommarli alla saga con protagonista Tom Holland.

SpiderVerse, gli indizi

Non mancano gli indizi inerenti il possibile lancio dello “SpiderVerse”, a partire dalla partecipazione di Michael Keaton in “Morbius”, al fianco di Jared Leto, che torna nei panni de L’Avvoltoio.

A ciò si aggiunge la notizia del ritorno di Jamie Foxx, che ricoprirà ancora il ruolo di Electro, come fatto nel secondo e ultimo film con protagonista Andrew Garfield. L’attore ha confermato il proprio coinvolgimento con un post su Instagram, rapidamente rimosso: “Dite a Spidey che ci rivedremo. Super emozionato di poter far di nuovo parte di un nuovo film su Spider-Man. Non vedo l’ora che vediate il nuovo personaggio. Stavolta non sarò blu, ma un duro al 100%”.

Immagine tratta dal profilo Instagram @iamjamiefoxx
Immagine tratta dal profilo Instagram @iamjamiefoxx

Di particolare impatto è l’immagine che Foxx ha scelto per accompagnare il post. Si vede un minaccioso Electro sovrastare dall’alto tre differenti Spider-Man, che potrebbero rappresentare Tom Holland, Tobey Maguire e Andrew Garfield.

Nel 2019 Tom Holland si era espresso in merito. Una vecchia intervista, tornata a circolare sul web grazie a “Comicbook.com”. All’attore viene chiesto se ci fosse una possibilità per il ritorno dei personaggi di Maguire e Garfield. L’attore ha dapprima girato la domanda ai propri colleghi presenti, i co-protagonisti Zendaya e Jacob Batalon. Evita di rispondere e poi, chiaramente imbarazzato, tenta di spostare il focus, e infine dice: “Ovviamente sarebbe fantastico poter fare un film con quei ragazzi. Sarebbe bellissimo. È qualcosa che i fan vogliono davvero. Dipende da Marvel e Sony, non da me. Non posso fare come Kevin (Feige) e dire cosa faremo nel prossimo film. Ma sarebbe davvero fantastico”.

Se lo “SpiderVerse” dovesse essere avviato, andrebbe a intrecciarsi con il Multiverso in arrivo nella Fase 4 della Marvel, tra cinema e televisione. Questo dovrebbe essere avviato con “WandaVision”, la prossima serie TV che Disney+ sta per lanciare online.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24