Soul, nuovo trailer e data d'uscita del film Pixar

Cinema

Un film sulla bellezza della vita e l’importanza di sfruttarne ogni istante, con Jamie Foxx nei panni del protagonista Joe

“Soul” è il nuovo e attesissimo film Pixar, che avrebbe già dovuto fare il proprio esordio al cinema ma è stato rinviato svariate volte a causa del Covid-19 (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - I NUMERI ITALIANI: GRAFICHE). I fan non vedono l’ora di poter apprezzare questo nuovo lavoro della casa d’animazione americana, come dimostra l’impatto avuto sul web dalla clip diffusa a sorpresa.

approfondimento

I migliori film di Jamie Foxx

Il breve filmato è stato rilasciato nel corso del panel virtuale dell’Essence Festival of Culture. È possibile apprezzare una tipica giornata di Joe, protagonista di “Soul”, doppiato nella versione inglese da Jamie Foxx. Ecco le parole del suo personaggio nel trailer: “La musica è vita, devi solo sapere dove cercare. Trascorri le tue ore facendo ciò che tirerà fuori il vero te. Preparati, la tua vita sta per iniziare”. I fan dei film d’animazione Pixar avrebbero dovuto apprezzare “Soul” in sala a giugno. La clip rilasciata invece annuncia la nuova data d’uscita, prevista per il 20 novembre 2020

Soul, la trama

approfondimento

Soul, il trailer del nuovo film d’animazione Pixar. VIDEO

Il film segue le vicende di Joe Gardner, un appassionato musicista che lavora come insegnante in una scuola media. La musica è tutta la sua vita e da tempo ormai sogna di poter tornare a esibirsi sul palco di un jazz club.

Tutto sembra andare nel verso giusto e la chance ideale è finalmente giunta. Joe non potrebbe essere più felice ma di colpo qualcosa accade. Un incidente gli costa la vita ma, tramutatosi in un’anima senza corpo, non si ritrova nell’aldilà. Joe non è pronto a lasciare la Terra, non ora che le cose sembravano iniziare a girare nel verso giusto.

È dunque bloccato tra due mondi, in una sorta di nursery normalmente dedicata alle anime non ancora nate. È in quest’area che vengono acquisite passioni, inclinazioni e tutti quei tratti caratteriali che segnano la vita di ognuno di noi.

In questa sezione conosce 22, un’anima che ha una visione alquanto confusa della vita. A differenza di Joe, vorrebbe non conoscere affatto la Terra e dunque venire al mondo. Con il suo aiuto, il protagonista proverà a restare aggrappato alla sua tanto amata esistenza. 

Chi è Pete Docter

approfondimento

George Floyd, Jamie Foxx arringa la piazza

Alla regia di “Soul” c’è uno dei personaggi più influenti di casa Pixar: Pete Docter. Il suo lavoro lo ha portato a collezionare ben otto nomination ai Premi Oscar, vincendo due volte per il miglior film d’animazione. È il direttore creativo della Pixar. Lo è diventato nel 2018, insieme con Jennifer Lee, dopo le dimissioni di John Lasseter.

Il grande successo come regista è giunto nel 2001, quando ha portato in sala “Monsters & Co.”. A distanza di otto anni ha fatto innamorare il mondo con “Up”, seguito poi da “Inside Out”. Proprio questi ultimi due titoli gli hanno consentito di vincere l’Oscar.

La sua avventura in casa Pixar ha però inizio negli anni ’90. Nel 1995 ha preso parte come sceneggiatore e animatore a “Toy Story”, che ha fatto la storia dell’animazione. Da sceneggiatore ha anche preso parte al gruppo di lavoro di “Toy Story 2”, “Wall-E” e “Toy Story 4”. 

Spettacolo: Per te