Tutti i film su Pablo Escobar

Dalla serie tv “Narcos” alle storie degli infiltrati nella sua organizzazione, ecco le migliori produzioni sul signore della droga Pablo Escobar

Criminale colombiano, tra i più noti trafficanti di cocaina e di marijuana dell’intera storia, Pablo Escobar - soprannominato “Re della cocaina” - è stato il più ricco criminale di sempre, con un patrimonio che nei primi anni Novanta ammontava a 40 miliardi di dollari.

Ucciso il 2 dicembre 1993 (ma la sua famiglia ritiene si sia suicidato con un colpo alla testa), durante lo scontro a fuoco con il Bloque de búsqueda (entità delle operazioni speciali della Polizia Nazionale della Colombia, istituita appositamente per catturare Pablo Escobar dopo la fuga dalla prigione de La Catedral), Pablo Escobar ha negli anni ispirato film e serie tv. Ecco i più famosi.

“Narcos”  (2015 - 2017)

Serie televisiva creata per Netflix, “Narcos” - con Wagner Moura nei panni di Pablo Escobar - racconta la storia vera della diffusione della cocaina tra USA ed Europa negli anni Ottanta. 

Le prime due stagioni sono dedicate alla guerra che la DEA e le autorità colombiane hanno combattuto contro Pablo Escobar e contro il cartello di Medellín, mentre la terza è incentrata sulla lotta al cartello di Cali dei fratelli Gilberto e Miguel Rodríguez Orejuela.

“Blow” (2001)

Diretto da Ted Demme e basato sul romanzo che Bruce Porter ha scritto su George Jung (noto anche come “El Americano”), criminale attivo tra gli anni Settanta e Ottanta e legato al cartello di Medellin, “Blow” annovera nel cast di Johnny Depp e Penelope Cruz.

George viene iniziato allo spaccio di marijuana dall’amico Tonno. Negli anni degli Hippies, i due fanno un sacco di soldi spacciando droga lungo Manhattan Beach, tanto da decidere di espandersi nella East Coast. La necessità di avere a disposizione grandi quantitativi di droga porta George in Messico, dove conosce Pablo Escobar. È così che il primo diventa uno dei più grandi spacciatori degli Stati Uniti.

“Escobar” (2014)

Titolo originale “Escobar: Paradise Lost”, “Escobar” vede Benicio del Toro nei panni di Pablo Escobar.

Il film racconta le vicende di due fratelli canadesi, che decidono di aprire una scuola di surf in Colombia. Uno dei due, Nick, si innamora di Maria, nipote di Pablo Escobar, e viene introdotto in famiglia. Quando comincia la guerra tra il cartello e lo Stato, i due progettano di fuggire in Canada, ma Escobar coinvolge Nick nei suoi affari chiedendogli di nascondere parte delle sue ricchezze a Ituango. Ogni piano del giovane andrà dunque in fumo.

“The Infiltrator” (2016)

Ispirato alla vera storia di Robert Mazur, “The Infiltrator” racconta la vita di Bryan Cranston, agente speciale dello U.S. Customs Service che - negli Anni ‘80 - si infiltrò nell'organizzazione criminale di Pablo Escobar per smascherare il sistema di riciclaggio del denaro sporco.

Per riuscire nel suo intento, Mazur fece amicizia con Robert Alcaino, uomo di fiducia di Escobar.

“Escobar - Il fascino del male” (2017) 

Titolo originale “Loving Pablo”, “Escobar - Il fascino del male” vede nei panni dei protagonisti Javier Bardem e Penélope Cruz.

Il film racconta la storia di Escobar, dall’ascesa criminale alla morte, passando per la possibile estradizione negli Stati Uniti e per il rapporto con la giornalista Virginia Vallejo, prima sua amante e poi collaboratrice di giustizia.