Chicago Film Festival 2019: gli ospiti

I principali ospiti attesi al Chicago Film Festival 2019, che si terrà dal 16 al 27 ottobre 2019

Dal 16 al 27 ottobre 2019 si terrà la 55^ edizione del Chicago International Film Festival, tra le rassegne cinematografiche più importanti al mondo. Svariate le pellicole che saranno proiettate, tra le quali alcuni tra i titoli più attesi dei prossimi mesi. Spazio a Motherless Brooklyn – I segreti di una città, secondo film da regista (e attore) per Edward Norton, che torna dietro la macchina da presa dopo ben 19 anni. Vi sarà inoltre la proiezione di Zombieland: Doppio Colpo, sequel dell’acclamata commedia horror Benvenuti a Zombieland, con Woody Harrelson, Jesse Eisenberg, Emma Stone e Abigail Breslin. Seguiranno film come La verità, con Catherine Deneuve, Ford V Ferrari, con Matt Damon e Christian Bale, Jojo Rabbit di Taika Waititi e molti altri.

Chicago Film Festival: gli ospiti più attesi

Il 18 ottobre sarà possibile prendere parte allo screening di Ford v Ferrari, che in Italia arriverà col titolo di Le Mans ’66 – La grande sfida. Diretto da James Mangold, il film pone al centro la storia di Carroll Shelby (Matt Damon), pilota che nel ’59 vinse la 24 ore di Le Mans, per poi essere costretto a smettere a causa di una patologia cardiaca. Le auto sono però la sua vita e inizia così a dedicarsi alla progettazione. Al suo fianco c’è il suo fedele amico e collaudatore Ken Miles (Christian Bale), con i due che si ritroveranno ad accettare la sfida di Ford, intenzionato a sconfiggere la Ferrari in una nuova 24 ore di Le Mans. In sala vi sarà il direttore della fotografia Phedon Papamichael a rappresentare la pellicola.

Sarà trasmesso inoltre Jojo Rabbit dell’eccentrico Taika Waititi, con la giovane attrice neozelandese Thomasin McKenzie in sala. Il film ci riporta nella Germania nazista, dove il giovane Jojo è un grande ammiratore del regime. Tutto cambia però nel momento in cui scopre una giovane ebrea nascosta in soffitta. Dovrà così affrontare i propri dubbi interiori, aiutato dal suo amico immaginario, una versione caricaturale di Hitler.

Spazio anche per l’Italia con Bangla, opera prima del giovane regista romano Phaim Bhuiyan, presente alla proiezione del 22 ottobre. Un film in parte autobiografico, che punta a trattare col sorriso il tema del divario culturale. Phaim è il protagonista ed è un giovane musulmano italiano, nato a Roma, con origini bengalesi, e da sempre residente nel multietnico quartiere di Torpignattara. Sulla sua strada ci sarà Asia e, tra amore e integrazione, si proverà a mostrare la realtà di un’intera generazione.

Il 23 ottobre sarà invece il momento di Rian Johnson, regista di Star Wars: gli ultimi Jedi, che presenterà il suo Knives Out, in Italia col titolo di Cena con delitto. Un giallo dal ricco cast corale, con Daniel Craig, Chris Evans, Jamie Lee Curtis, Don Johnson, Lakeith Stanfield, Michael Shannon e Christopher Plummer, tra gli altri. La morte di un celebre romanziere avviene in circostanze misteriose e il detective incaricato delle indagini avrà a che fare con la sua famiglia disfunzionale, ricca di sospettati e misteri.