Avengers: Endgame, fra i film più costosi di sempre?

Inserire immagine
@Getty Images

Il capitolo che chiude la Fase 3 del Marvel Cinematic Universe porta il pubblico a dire addio ad uno dei personaggi più amati dei Vendicatori Marvel. Proprio la scena del funerale di uno dei protagonisti potrebbe essere fra le più dispendiose della storia del cinema ATTENZIONE: SPOILER

Lo ammettono i Fratelli Anthony e Joe Russo, al timone del quarto capitolo sui Vendicatori di casa Marvel giunto nelle sale italiane lo scorso 24 aprile: la scena del funerale di Tony Stark in Avengers: Endgame potrebbe essere fra le più costose della storia del cinema.

Avengers: Endgame, quanto è costato il film?

Realizzare il capitolo conclusivo della saga sui Vendicatori sarebbe costato la bellezza di 356 milioni di dollari: stando ai dati di Box Office Mojo, per il primo Avengers del 2012 è stato dichiarato un budget di produzione di 220 milioni di dollari, saliti a 250 milioni nel 2015 per Avengers: Age of Ultron. Tuttavia le spese sono state ampiamente ripagate: Avengers: Endgame ha incassato al botteghino più di due miliardi e 793 milioni di dollari.

Blade, Mahershala Ali protagonista del nuovo film Marvel

Avengers: Endgame, funerale milionario per Tony Stark

Una delle scene più suggestive della pellicola è quella in cui i Vendicatori dicono addio a Tony Stark alias Iron Man. Il funerale del supereroe con il volto di Robert Downey Jr. porta in scena i più importanti nomi del cast del film, con i loro cachet da capogiro, rendendo il momento uno dei più dispendiosi della pellicola. Anche se i compensi ufficiali dei Vendicatori per Endgame non sono stati resi noti, è possibile farsi un’idea considerando che il precedente Infinity War ha fruttato a Robert Downey Jr. 75 milioni di dollari. A sei zeri anche i compensi di Chris Evans e Chris Hemsworth, nei rispettivi ruoli di Captain America e Thor (circa 15 milioni a testa, secondo alcune indiscrezioni circolate online).

Marvel: i film annunciati al Comic-con di San Diego

Un cast stellare per Avengers: Endgame

Non è stato usato alcuno stratagemma digitale per portare tutte quelle stelle di Hollywood nello stesso posto, nello stesso momento: “Erano tutti lì - ha detto Joe Russo - Sono stati tutti portati lì con la scusa che avrebbero partecipato a un matrimonio, è un po’ straziante col senno di poi,  ma tutti hanno portato con sé manager, agenti, truccatori, e non potevamo dire a nessuno cosa stavamo facendo veramente, per evitare fughe di notizie”. Solo pochi attori selezionati sono stati messi al corrente della faccenda, tra cui la star Gwyneth Paltrow alias Pepper Potts, poiché in quella scena ha avuto un ruolo cruciale e doveva prepararsi al meglio.

Natalie Portman, l’attrice sarà Thor nel nuovo film della Marvel

I film migliori del Marvel Cinematic Universe

A investimenti da capogiro corrispondono incassi a diversi zeri: tutti e quattro i film sui Vendicatori hanno raccolto un grande successo di pubblico e critica, e proprio Endgame ha messo a segno il miglior incasso del MCU. All’interno del MCU si difendono bene anche Black Panther (di cui è già stato annunciato un sequel), Captain America: Civil War e Iron Man 3

SCOPRI il meglio del MCU: LA TOP 10 (dati Box Office Mojo)