Edison, il cast del film con Benedict Cumberbatch

Cinema

Il confronto-scontro tra le menti geniali di Edison, Westinhouse e Tesla raccontato da Alfonso Gomez-Rejon

Il 18 luglio 2019 arriva nelle sale italiane Edison – L’uomo che illuminò il mondo. Alfonso Gomez-Rejon conduce lo spettatore nel cuore della guerra della corrente. Un film drammatico e biografico, prodotto nel 2017 e distribuito a distanza di due anni. Ottimo il cast, da Benedict Cumberbatch a Michael Shannon. È presente inoltre Tom Holland, al cinema anche con Spider Man – Far From Home, secondo capitolo dedicato esclusivamente alle avventure del tessiragnatele, dopo gli eventi di Avengers: Endgame.

Edison: il cast

Eccellente il cast che ha preso parte alla realizzazione di Edison – L’uomo che illuminò il mondo. La pellicola, del 2017, sarà nelle sale dal 18 luglio 2019, con Benedict Cumberbatch scelto per dare vita a Thomas Edison. L’attore britannico è oggi più amato e noto che mai. Tanti i suoi ruoli al cinema e in televisione, con l’esordio sul grande schermo avvenuto nel 2003 con Uccidere il re. L’ingresso nel vasto universo narrativo Marvel gli ha però consentito di raggiungere il pubblico di massa, che ha avuto modo di apprezzarlo come Doctor Strange.

In tv ha interpretato Sherlock, nell’omonima serie televisiva, per poi prendere parte a grandi produzioni cinematografiche, da Espiazione a La talpa, prestando la voce a Smaug, il possente drago de Lo Hobbit, al quale ha donato un animo psicotico, che ha reso unico il personaggio.

È Michael Shannon a prestare il volto per George Westinghouse. L’attore americano, classe 1974, ha interpretato svariati grandi ruoli, ottenendo ben due candidature ai Premi Oscar. La prima per Revolutionary Road e la seconda per Animali notturni. Il suo esordio è avvenuto nell’ormai lontano 1993, e nel corso degli anni ha avuto modo di farsi apprezzare anche in televisione, come nell’acclamata serie Boardwalk Empire, al fianco di Steve Buscemi.

Oltre a Cumberbatch fanno parte del cast anche altri due attori inseriti nel mondo Marvel. Nicholas Hoult è Nikola Tesla. L’attore britannico, classe 1989, ha iniziato a recitare quand’era soltanto un bambino. In molti lo ricorderanno in About a Boy, insieme con Hugh Grant. È stato poi protagonista di due stagioni di Skins, apprezzata serie televisiva sul mondo giovanile. L’ingresso negli X-Men è avvenuto nel 2011, interpretando il ruolo di Bestia, fino a X-Men: Dark Phoenix.

Al suo fianco c’è Tom Holland, che interpreta Samuel Insull. Il grande pubblico lo conosce però come Peter Parker, ovvero Spider Man. Dopo gli eventi di Avengers: Endgame, è al cinema con il primo film Marvel successivo al grande ciclo concluso nei primi mesi del 2019. La sua carriera ha inizio a teatro, prendendo parte al musical Billy Elliot. Il suo curriculum lo descrive come un ottimo ballerino e cantante, oltre che attore. Nel corso della sua carriera, ancora breve, ha collaborato con grandi nomi, come dimostrano i seguenti film: Locke, di Steven Knight, Civiltà perduta, di James Gray e Heart of the Sea, di Ron Howard.

Edison: la trama

La guerra della corrente, raccontata in Edison – L’uomo che illuminò il mondo, vede confrontarsi alcune tra le più grandi menti della storia dell’uomo. Da una parte Thomas Edison e dall’altra George Westinghouse, affiancato da Nikola Tesla.

Il mondo parla di loro ma gli occhi del pubblico e della comunità scientifica sono rivolti principalmente a Edison. Questi è infatti riuscito a illuminare l’intera Manhattan, portando l’uomo in una nuova era. Le ricerche di Westinhouse e Tesa però portano a preferire un impianto a corrente alternata, in netto contrasto con quello a corrente continua dello stimato collega e rivale.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.