I migliori film di Luke Evans

Cinema

I migliori film di Luke Evans, protagonista di "Ma". Dopo aver debuttato al cinema nel 2009, sono oltre 25 le pellicole girate in carriera

A 30 anni ha partecipato per la prima volta ad un provino per un ruolo cinematografico. Era il 2009 e in dieci anni Luke Evans ha dimostrato tutto il suo talento sul grande schermo grazie a varie e differenti interpretazioni che lo hanno portato ad essere un eroe affascinante o un malvagio personaggio da sconfiggere. Dopo aver lasciato la cittadina di Rhymney Valley, a soli 16 anni, l’attore ha prima scelto Cardiff poi si è trasferito a Londra grazie a una borsa di studio presso il The London Studio Centre di King's Cross. Tra il 2000 e il 2008 è stato protagonista di numerose produzioni teatrali che lo hanno fatto conoscere al pubblico. L’interpretazione di Vincent nell’opera “Small Change” gli ha permesso di attirare le attenzioni dei critici e dei registi e di superare i confini anglosassoni. Il suo primo film è stato “Sex & Drugs & Rock & Roll” diretto da Mat Whitecross e nel giro di nove anni sono diventate ben 25 le pellicole nella sua carriera. Solo nel 2019 ha partecipato a tre film: “Ma” di Tate Taylor, “Anna” di Luc Besson e “Murder Mistery” di Kyle Newacheck. Questi i suoi cinque migliori film:

  • Immortals
  • Fast and Furious 6
  • Dracula Untold
  • Lo Hobbit - La battaglia delle cinque armate
  • La bella e la bestia

Immortals (2011)

Nel 2011 Luke Evans interpreta un giovane Zeus nel film “Immortals” di Tarsem Singh Dhandwar. La pellicola racconta di quanto è successo dopo la battaglia tra gli immortali, prima della nascita dell’uomo. I vincitori si autoproclamarono dei e i vinti invece vennero chiamati Titani e imprigionati. Durante la guerra però l’arco di Epiro, arma dal potere devastante, si perse sulla Terra e così Iperione si mette alla ricerca per liberare i Titani. Dopo una breve parte in “Clash of the Titans”, Luke Evans torna ad interpretare una figura importante nella storia e in questa pellicola il suo Zeus è combattuto tra la possibilità di aiutare gli umani e la volontà di non perdere il loro controllo.

Fast and Furious 6 (2013)

Il sesto capitolo di “Fast and Furious” vede la partecipazione di Luke Evans nei panni del capo dell’organizzazione criminale che Dominic Toretto e Brian O'Conner dovranno sconfiggere. I due vengono chiamati dall’agente Luke Hobbs per smantellare quanto costruito da Owen Shaw, il personaggio interpretato da Evans. Si scoprirà però che il suo braccio destro è Letty, l’amore della vita di Dom e che lui pensava di aver perso per sempre. Con estrema umiltà e grande professionalità, Luke Evans entra così a far parte dell’affiatato cast della saga e riesce a ritagliarsi un ruolo di grande impatto scenico mostrando tutte le sue qualità anche in un blockbuster di grande successo.

Dracula Untold (2014)

Sono tantissimi i film dedicati a Dracula, ma il progetto di Gary Shore è nato per raccontare il personaggio secondo una chiave completamente differente rispetto al passato. “Dracula Untold” è il primo capitolo di una serie di film che in realtà non hanno più avuto luce nonostante le buone premesse della storia. Ovviamente il protagonista è Luke Evans che interpreta Vlad III di Valacchia. La pellicola racconta come Vlad III sia diventato il personaggio oscuro e famoso conosciuto nella letteratura mondiale. Ambientato nel Basso Medioevo, la storia racconta di come il protagonista sia venuto a contatto con il Maestro Vampiro e abbia deciso di diventare il Dracula che tutti conosciamo. Fin da bambino Vlad III si dimostra spietato durante l’addestramento voluto dal sultano turco, ma una volta liberatosi del suo incarico deve fare i conti con il sultano Maometto che vuole come tributo mille bambini da addestrare tra cui anche il figlio Ingeras.

Lo Hobbit - La battaglia delle cinque armate (2014)

Luke Evans ha fatto parte anche della trilogia de “Lo Hobbit” ed ha interpretato Bard l’arciere. È un personaggio di Arda e compare nel romanzo Lo Hobbit oltre a essere nominato ne "Il Signore degli Anelli". È proprio lui che uccide il drago Smaug e le sue caratteristiche sembrano anticipare uno dei personaggi principali de “Il Signore degli Anelli”, Aragorn. Uomo aspro e veritiero è felice della sua umile vita ma si ritrova quasi inconsapevolmente a diventare protagonista ed eroe. Al termine del romanzo infatti Bard ricostruisce le città di Dale ed Esgaroth, e lui ed i suoi discendenti tornano ad essere re del regno di Dale.

La bella e la bestia (2017)

Nel remake live action de “La bella e la bestia”, Luke Evans interpreta Gaston, il tipico maschio alfa che pensa che il mondo giri intorno a lui. Quando però affronta la Bestia dimostra tutta la sua cattiveria. Cacciatore francese del XVIII secolo e classico "bullo del paese", Gaston è intenzionato a tutti i costi a sposare Belle, ma viene costantemente respinto. Decide così di affrontare la Bestia ma dopo averlo sparato al cuore, precipiterà nel burrone sottostante al castello a causa della rottura dell’incantesimo che condannava la Bestia. Nel cast del film sono presenti Emma Watson, Dan Stevens, Kevin Kline, Josh Gad, Ewan McGregor, Stanley Tucci, Ian McKellen ed Emma Thompson.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.