Animali fantastici 3: annunciata la data di uscita del terzo capitolo della saga

Se l’inizio delle riprese è previsto per la primavera 2020 , l’uscita nelle sale sarà il 12 novembre 2021

Animali fantastici 2, la colonna sonora Animali fantastici 2, le interviste ai protagonisti

Dopo il successo del secondo capitolo, la saga magica di «Animali fantastici» - spin-off dell’indimenticato e indimenticabile «Harry Potter» - torna ufficialmente con un terzo.

A specificarlo, Ron Sanders, presidente della distribuzione cinematografica mondiale e dell’home entertainment di Warner Bros, che ha annunciato l’inizio delle riprese della pellicola per la primavera 2020 e l’uscita nelle sale il 12 novembre 2021.

«J.K. Rowling ha creato un universo fantastico che è stato in grado di coinvolgere il pubblico di ogni età, accompagnandolo in un viaggio straordinario e magico» ha dichiarato l’uomo, sottolineando di essere entusiasta circa il futuro della saga. «Non vediamo l’ora di mostrare al pubblico di tutto il mondo e di tutte le età il terzo capitolo di questa fantastica serie di cinque film».

Guarda le foto della premiere di «Animali fantastici»

Animali fantastici 3: la scelta di Rio De Janeiro


A tal proposito, David Yates - confermato nuovamente alla regia - aveva raccontato a «Entertainment Weekly» che i vari capitoli di «Animali fantastici» sarebbero stati girati ognuno in una città diversa.

Se, infatti, il primo è ambientato del tutto nella New York del 1926, il secondo trova in Parigi la sua location principale. È qui che il protagonista, accettando di collaborare con il Ministero, si rece alla ricerca di Credence Barebone, ritenuto l'ultimo sopravvissuto di una lunga stirpe di maghi purosangue.

E il terzo? Pare sarà Rio De Janeiro, in Brasile, a fare da sfondo alle nuove avventure del brillante studioso di creature magiche Newt Scamander, interpretato dal dal premio Oscar Eddie Redmayne.

Animali fantastici 3: il cast

Accanto a lui, nel terzo capitolo della saga, torneranno anche Jude Law e Johnny Deep, chiamati ancora una volta a vestire i panni rispettivamente del giovane Albus Silente e dell’oscuro mago Gellert Grindelwald.

Oltre a questi, dovremmo rivedere sul grande schermo anche Ezra Miller, lanciato da «Dobbiamo parlare di Kevin» di Lionel Shriver, e consacrato proprio da «Animali fantastici» grazie al ruolo di Credence Barebone.