Le diverse anime di Pitti Uomo, unite dall'eccellenza della qualità

Spettacolo

Nicoletta Di Feo

Fino al 13 gennaio la moda uomo è protagonista a Firenze. Comun denominatore delle proposte qualità, ricerca ed innovazione.

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

Le mille anime della moda maschile si incontrano a Firenze per la più grande fiera internazionale del Menswear.

Tra le proposte presenti in Fortezza la nuova collezione di Herno, azienda leader dei capispalla di lusso da oltre 70 anni e che per la prossima stagione espande la sua offerta stilistica e di prodotto. Cappotti, piumini, impermeabili, ma anche pantaloni, sciarpe e guanti. Dalla linea Luxory alla Core, che ripesca negli archivi del brand; dai capi altamente performanti della Laminar alle linee oversize e ai colori brillanti della Fashion, fino all’ecosostenibile Herno Globe.

 

approfondimento

Pitti Uomo, a Firenze la sostenibilità si traduce in progetti concreti

Elegante ma assolutamente confortevole la collezione firmata Brunello Cucinelli. La tendenza, secondo l’imprenditore umbro, è quella di tornare a vestirsi bene anche se ci verrebbe da dire che chi sceglie il brand di Solomeo di vestirsi bene non ha mai smesso. Niente di formale però nella collezione, tutto parte dall’abito, di altissima manifattura e pregiati tessuti, da abbinare però con libertà: alle sneakers, alla cravatta, a una felpa, a una comoda maglia. Perché l’eleganza è anche sentirsi bene con quello che si indossa.

Spettacolo: Per te