Elton John lascia Twitter: "Fa prosperare la disinformazione"

Spettacolo
©Getty

Il musicista ha annunciato la sua cancellazione dal social in polemica con le nuove linee guida volute da Elon Musk

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

Un'altra star lascia Twitter. Dopo Jim Carrey, Gigi Hadid e Whoopi Goldberg, anche Sir Elton John abbandona il social media recentemente passato nelle mani di Elon Musk. E la ragione è sempre quella: una protesta contro la nuova policy voluta dal patron di Tesla.

"Disinformazione usata per dividere"

leggi anche

Elton John, l'ultimo concerto in UK sarà al Festival Glastonbury 2023

La star della musica britannica che ha da poco annunciato il suo ritiro dalle scene, ha parlato con la Cnn online, annunciando la sua scelta di disiscriversi da Twitter e comunicando ai suoi 11,1 milioni di follower le ragioni della sua decisione: "Per tutta la vita ho cercato di usare la musica per unire le persone. Eppure mi rattrista vedere come la disinformazione venga ora utilizzata per dividere il nostro mondo".

LA MOTIVAZIONE DELL'ADDIO

leggi anche

Elton John Live dal Dodger Stadium, l'ultimo concerto in streaming

Quindi l'annuncio dell'addio: "Ho deciso di non utilizzare più Twitter, dato il loro recente cambiamento nella politica che consentirà alla disinformazione di prosperare senza controllo", ha poi aggiunto. 

GLI ALTRI VIP CHE HANNO ABBANDONATO TWITTER

vedi anche

Guarda la playlist video di Sky a tema musica

Quello di Elton John è solo l'ultimo di una lunga serie di addii a Twitter. Ai già citati Jim Carrey, Whoopi Goldberg e Gigi Hadid, che ha definito il social "un pozzo nero di odio e bigottismo", si sono già registrati gli abbandoni della leggenda del WWE Mick Foley (per la nuova proprietà e l'aumento dell’odio), Alex Winter (per l’incremento dei contenuti che istigano all’odio e fanno disinformazione), Shonda Rhimes ed Ellen Pompeo (che hanno abbandonato i loro account).

Spettacolo: Per te