Ucraina, Zelensky ringrazia Mila Kunis e Ashton Kutcher in una videochiamata

Spettacolo

La coppia di attori ha raccolto 35 milioni di dollari per i rifugiati ucraini sulla piattaforma GoFoundMe. I soldi verranno destinati a Flexport e Airbnb. Il presidente ucraino si è collegato con i due per ringraziarli e ha postato la foto della videochiamata su Twitter: “Impressionato dalla loro determinazione, ispirano il mondo”

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha videochiamato la coppia di attori Mila Kunis e Ashton Kutcher per ringraziarli per il loro impegno nella raccolta fondi per l’Ucraina (LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI - I VIDEO E I REPORTAGE DI SKY TG24). Kutcher e Kunis, nata nel 1983 a Chernivtsi, in Ucraina, e arrivata negli Stati Uniti nel 1991, hanno raccolto 35 milioni di dollari per i rifugiati ucraini sulla piattaforma GoFoundMe. In un video condiviso su Instagram, la coppia ha ringraziato i sostenitori per le loro donazioni. "Più di 65.000 di voi hanno donato. Siamo sopraffatti dalla gratitudine per il sostegno", ha detto Kunis aggiungendo che mentre le donazioni non risolveranno la crisi, "il nostro sforzo collettivo fornirà un atterraggio più morbido per così tante persone mentre vanno avanti nel loro futuro di incertezza".

Il ringraziamento di Zelensky

leggi anche

Ucraina, David e Victoria Beckham lanciano un appello per Unicef

I soldi verranno destinati a due società, Flexport e Airbnb. La prima si occupa di trasporto merci e si sta impegnando per fornire aiuti ai rifugiati, mentre la seconda sta mettendo a disposizione alloggi gratuiti per chi scappa dall’Ucraina. Per ringraziare gli attori il presidente ucraino li ha videochiamati e ha comunicato la notizia sul suo Twitter. “Ashton Kutcher e Mila Kunis sono stati tra i primi a rispondere al nostro dolore. Hanno già raccolto 35 milioni di dollari e li stanno indirizzando a Flexport e Airbnb per aiutare i rifugiati ucraini”, ha scritto nel post con la foto che li ritrae in video collegamento. “Li ho ringraziati personalmente per il loro supporto. Sono impressionato dalla loro determinazione. Ispirano il mondo”, ha scritto Zelensky.

Spettacolo: Per te