Scala, Sky Tg24 alle prove del Don Chisciotte. Agli Arcimboldi dal 29 al 31 ottobre. VIDEO

Spettacolo

Chiara Ribichini

Il Corpo di Ballo torna in scena con un grande classico del repertorio, nella versione firmata da Rudolf Nureyev con la supervisione del direttore Manuel Legris. Quattro recite per quattro coppie di protagonisti. Tra loro nuovi solisti e primi ballerini vincitori del recente concorso

Ironia, brio, virtuosismo, ritmi gitani, mulini a vento e atmosfere oniriche. Il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala di Milano torna in scena con “Don Chisciotte”, il primo balletto classico intero rappresentato dall’inizio della pandemia. Un capolavoro che segna anche il ritorno della compagnia al Teatro degli Arcimboldi, nato nel 2002 proprio per accogliere la Scala durante la ristrutturazione e palcoscenico anche de "La Scala in città" la scorsa estate.
Siamo stati alle prove e abbiamo incontrato alcuni dei protagonisti.
“Dopo tanto tempo affrontare un balletto così ricco, così pieno, è stato un lavoro doppio per noi ma avevamo anche una grande motivazione e una grande voglia di farlo. In questi mesi c’è mancato tanto” sottolinea la prima ballerina Martina Arduino. Mesi in cui la Scala ha sempre cercato di portare avanti una programmazione mettendo in scena spettacoli in streaming in cui sono stati rappresentati degli assaggi anche del "Don Chisciotte", come il celebre passo a due del terzo atto o il quadro del sogno. Ora però, tornati dal vivo e con la capienza al 100% nei teatri, la danza può tornare a esprimersi in tutta la sua potenza.

Nuovi solisti e primi ballerini

approfondimento

Scala, intervista al direttore del Corpo di Ballo Manuel Legris. VIDEO

 

Quattro le recite, dal 29 al 31 ottobre, per quattro coppie diverse nella complessa versione firmata da Rudolf Nureyev con la supervisione del direttore del Corpo di Ballo scaligero Manuel Legris che proprio da Nureyev fu nominato étoile nel 1986. Un’occasione anche per assistere al debutto di artisti vincitori del recente concorso. Nuovi solisti e primi ballerini come Nicola Del Freo, Alice Mariani e Mattia Semperboni che si alterneranno nei ruoli di Kitri e Basilio ai primi ballerini Nicoletta Manni, Timofej Andijashenko, Martina Arduino e Claudio Coviello (TUTTI I CAST).
“Danzerò il mio primo vero ruolo da quando sono stato nominato solista. Una bella sfida. E’ molto impegnativo sia dal punto di vista tecnico che interpretativo. Ci sono tre atti con tante sfumature” confessa Mattia Semperboni. A danzare con lui Alice Mariani, diplomata all’Accademia del Teatro alla Scala di Milano, ora nuova solista del corpo di ballo dopo una lunga esperienza al Semperoper Ballet di Dresda. “Sono molto felice, per me è davvero un ritorno a casa”. E sul balletto: “Ci sono tanti momenti diversamente belli, non saprei sceglierne uno”.

Sui passi di Nureyev

approfondimento

Teatro alla Scala, in streaming “Omaggio a Nureyev”. La recensione

 

Il neo primo ballerino Nicola Del Freo sottolinea la musicalità della versione di Nureyev: “Ogni nota è un passo, ogni passo ha un perché, è molto bello esprimersi così. Artisticamente è un balletto molto intenso e molto solare e penso che sia un bel messaggio anche di rinascita in questo periodo”. Rinascita che è passata anche attraverso il ritorno della capienza piena nei teatri. “Avere il pubblico per intero è tutta un’altra emozione. Noi balliamo per il pubblico, più il pubblico c’è e più la nostra soddisfazione è grande” afferma Alice Mariani. “Anche se non lo vediamo il pubblico si fa sentire” aggiunge Mattia Semperboni.
A preparare i danzatori, oltre ai maître del Teatro che ogni giorno li aiutano nell’affinare tecnica e interpretazione con preziose indicazioni, anche Julio Bocca, il grande ballerino argentino che proprio nel ruolo di Basilio ha regalato performance rimaste nella storia. “Che consigli ci ha dato? Troppi!” scherza Nicola Del Freo. “E’ un libro aperto, abbiamo lavorato con calma, passo dopo passo. Dà sempre una correzione mirata e ti porta a essere a tuo agio”.

 

Qui il trailer dello spettacolo

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.