Sharon Stone dà della sopravvalutata a Meryl Streep: "Sono una cattiva molto migliore"

Spettacolo

Camilla Sernagiotto

©Getty

La protagonista di "Basic Instinct" e "Casinò" ha rilasciato un'intervista in cui racconta come lo showbiz sia "merylstreep-centrico": è lei quella che è incoronata sempre a regina delle interpreti femminili, nonostante - secondo la collega - ci siano molte attrici altrettanto talentuose. E anche di più: per esempio lei stessa si autodefinisce una "villain" più convincente rispetto alla "Iron Lady"

Sharon Stone ha rilasciato un'intervista che è diventata virale, come virale diventa tutto ciò che contiene critiche negative... La protagonista di Basic Instinct ha infatti affermato qualcosa che nel mondo dello spettacolo viene percepito quasi come blasfemo, ossia che Meryl Streep sia sopravvalutata.

L'intervista è uscita sul sito web di lifestyle Everything Zoomer ed è stata immediatamente ripresa da diverse testate e tabloid internazionali.
"Noi dovremmo tutte invidiare e ammirare Meryl", spiega Sharon Stone raccontando di come la settima arte sia "merylstreep-centrica", nel senso che incorona l'attrice vincitrice di 3 premi Oscar come regina indiscussa di tutte le interpreti femminili viventi.

"Penso che Meryl sia una fantastica donna e attrice", premette Sharon Stone, "Ma secondo la mia opinione, detto francamente, credo che ci siano altre attrici talentuose come lei".
E non solo come lei: addirittura più di lei! Un esempio? Sé medesima. L'attrice di Casinò si è autodefinita infatti una cattiva ben più convincente della collega.
"Sono una cattiva molto migliore di Meryl e sono sicura che anche lei lo direbbe", ha detto fuori dai denti Sharon Stone.

Ultimamente la star ha una certa dimestichezza con le cosidette "notizie-bomba": dalla recente rivelazione di non essere stata pagata per il suo ruolo nel film che l'ha consacrata a diva, Basic Instinct, fino a quella non da meno con cui ha svelato di aver pagato lei Leonardo Di Caprio per la pellicola Pronti a morire, Sharon Stone sta dimostrando di avere un debole per le confessioni scioccanti.

E questa lo è senza dubbio: toccare un mostro sacro del calibro di Meryl Streep potrebbe far attirare l'anatema dell'intera Hollywood contro di sé. Ma Sharon Stone è coraggiosa: è un rischio che è pronta a correre, probabilmente...

Le attrici che Sharon Stone considera alla pari di Meryl Streep

approfondimento

Sharon Stone, da Basic Instinct a Casinò. La fotostoria

Oltre al suo stesso nome - che addirittura comparirebbe come migliore di quello di Meryl Streep, anche se solo per quanto riguarda l'interpretazione di villain - Sharon Stone fa poi una carrellata di attrici che considera assolutamente all'altezza della diva, di colei che è considerata la migliore attrice della sua generazione (aprire immediatamente la pagina di Wikipedia dedicata a Meryl Streep e leggere la prima frase della sua biografia per credere).

Tra i nomi elencati da Sharon Stone compare per primo quello di Viola Davis. Poi Emma Thompson, Judy Davis, Olivia Colman, Kate Winslet...

La lista di interpreti femminili che terrebbero testa a Meryl Streep senza problemi, secondo Stone, è lunga. Ed è farcita dei migliori nomi non soltanto di attrici di oggi ma in generale di attori. Diciamo che Meryl Streep è in buona, buonissima compagnia.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.