La Cina censura la reunion di Friends: cancellati Lady Gaga, Justin Bieber e i Bts

Spettacolo
©IPA/Fotogramma

Pechino ha deciso di rimuovere alcune parti in cui apparivano dei personaggi giudicati ostili. I fan insorgono sul web e pubblicano le scene tagliate e il link all’episodio integrale

Pechino censura la reunion di Friends. La puntata speciale della storica serie tv è andata in onda ieri in tutto il mondo, o quasi, perché quella trasmessa in Cina era un po’ diversa. Il Paese ha deciso di rimuovere alcune parti in cui sarebbero apparsi alcuni “nemici” di Pechino che avrebbero offeso la Cina in passato. I fan cinesi della serie protestano sul web e pubblicano le scene tagliate.

 

Friends, la reunion: cos'è successo nell’atteso episodio speciale, disponibile su SKY

La censura

approfondimento

Friends, la reunion, Lady Gaga e Lisa Kudrow cantano "Gatto rognoso"

Sono stati tagliati i cameo di Lady Gaga, Justin Bieber e la band super star del K-Pop, Bts. Tutte queste persone, secondo Pechino, avrebbero in qualche modo offeso la Cina in passato. Ma i tagli non sono sfuggiti ai tanti fan cinesi della serie, che hanno protestato in massa sul web. "Aiuto! Non cambieremo mai? Questo mi fa venire ancora più voglia di vedere le scene tagliate", è uno dei tanti commenti che si leggono sui social.

La protesta dei fan

approfondimento

Friends, la reunion: cos'è successo nell’atteso episodio speciale

Friends, che ha spopolato in tutto il mondo, ha avuto un enorme successo anche in Cina, dove in molti hanno imparato la lingua inglese proprio grazie a questa serie tv. Non solo, il telefilm ha rappresentato per molti anche un’importante finestra per conoscere la cultura americana. Per questo i fan sono insorti e in molti hanno iniziato a condividere sul web le parti censurate e il link che rimanda all’episodio integrale.

Le "colpe" dei censurati

approfondimento

Friends, la reunion: tutte le guest star. FOTO

Ecco invece come i censurati si sarebbero conquistati in passato l’antipatia della Cina. La colpa di Lady Gaga sarebbe quella di aver incontrato il Dalai Lama nel 2016, ragione per cui le era stato cancellato anche un tour in Cina. Anche Justin Bieber non può più esibirsi nel Paese da quando nel 2014 si era recato in visita al tempio Yasukuni a Tokyo, considerato dalla Cina un simbolo dell'imperialismo del Giappone. Uno dei componenti dei Bts invece, proprio il protagonista della clip andata in onda durante lo speciale di Friends, parlò della "storia di sofferenza" condivisa dalla Corea del Sud e Usa nel conflitto del 1950-53, in cui i due Paesi hanno combattuto insieme contro la Corea del Nord sostenuta dalla Cina.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.