George Clooney: i gemelli parlano bene l'italiano e "lo usano come arma contro me e Amal"

Spettacolo

L'attore e regista, durante un’intervista al Jimmy Kimmel Live, ha rivelato che i gemelli Ella e Alexander, di tre anni, parlano un perfetto italiano. Una lingua che, invece, lui e Amal non conoscono

I figli di George Clooney parlano perfettamente l'italiano. Lo ha rivelato lo stesso attore durante un'intervista al Jimmy Kimmel Live.

George Clooney: “I gemelli parlano l'italiano”

approfondimento

George Clooney: "Non sapevo quanto fosse vuota la mia vita senza Amal"

I figli di George Clooney e Amal Alamuddin parlano molto bene l'italiano, anche grazie alle vacanze in Italia e nella casa sul Lago di Como. “Abbiamo fatto una cosa veramente sciocca - ha detto Clooney nell'intervista-: loro parlano italiano correttamente, ribadisco, un corretto italiano, a tre anni. Ma io non parlo italiano e mia moglie neanche, quindi li abbiamo armati con una lingua”. La star 59enne ha spiegato che i figli gli rispondono in italiano. “Se dico ‘andate a mettere in ordine la vostra stanza’ loro rispondono ‘Eh, papa stranzo’ - ha spiegato il divo, storpiando la parola - Io sono del Kentucky, per me l’inglese è una seconda lingua”, ha scherzato.

George Clooney e Amal
George Clooney e Amal - ©Getty

George Clooney e l'amore con Amal

approfondimento

George e Amal in crisi? Divorzio da 500 milioni di dollari

Intanto, in una nuova intervista per il numero di Icon of the Year di GQ, Clooney ha parlato di quando ha conosciuto e si è innamorato di Amal. “Prima che arrivasse lei pensavo: 'Non mi sposerò mai. Non avrò figli, lavorerò, avrò grandi amici, la mia vita sarà piena così, e io sto bene. Ma non sapevo quanto la mia vita fosse in realtà vuota finché non ho incontrato Amal. E tutto è cambiato. Non c'è dubbio che avere Amal nella mia vita abbia cambiato tutto per me - ha detto l'attore e regista - Era la prima volta che lei come persona (e tutto quello che faceva) era infinitamente più importante di qualsiasi cosa di me. E poi abbiamo avuto questi due piccoli capricciosi – ha aggiunto Clooney riferendosi ai gemellini Ella e Alexander - E ora la mia vita è molto appagante, e sicuramente qualcosa che all'epoca non avevo affatto previsto per il mio futuro”. George e Amal si sono sposati nel 2014 a Venezia, poco più di un anno dopo il loro incontro. All'inizio però la coppia non aveva alcuna intenzione di unirsi in matrimonio. “Non abbiamo mai parlato di matrimonio quando ci frequentavamo. Le ho chiesto di sposarmi di punto in bianco, e a lei ci è voluto molto tempo per dire di sì. Sono stato in ginocchio per circa 20 minuti, alla fine ho detto 'Inizia a farmi male l'anca'”. E poi ha continuato: “Non avevamo neanche mai parlato di avere figli. Un giorno andiamo dal dottore e Amal fa l'ecografia. Loro dicono, 'Aspettate un maschietto' e io ero tipo, 'Un figlio, fantastico!' Ma poi i dottori aggiungono: 'E c'è anche una femminuccia qui'. Io sono rimasto di sasso. Ancora una volta sorpreso dalla vita: sono vecchio e all'improvviso sarei stato genitore di due figli, non me l'aspettavo. È difficile farmi rimanere senza parole, ma quel giorno sono rimasto lì per 10 minuti a fissare questo pezzo di carta che diceva che avrei avuto due gemelli”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.