Covid-19, positiva sorella di Sharon Stone. L’attrice: “Colpa di chi non usa mascherina”

Spettacolo
Instagram
Sharon Stone

La star di Hollywood, attraverso foto e video, ha raccontato su Instagram che sua sorella minore Kelly - che già soffre di lupus - è risultata positiva al coronavirus. “Riuscireste ad affrontare questa stanza da soli?”, ha chiesto postando l’immagine di una camera d’ospedale con i ventilatori. Poi ha lanciato un appello: “Indossate la mascherina! Fatelo per voi stessi e per gli altri”

“Mia sorella ha il Covid-19. È colpa di qualcuno di voi che non indossava la mascherina”. È così che Sharon Stone, con un post sui social, ha confidato ai suoi fan che sua sorella Kelly è risultata positiva al coronavirus. L’attrice ha anche lanciato l’ennesimo appello a utilizzare una protezione. “Indossate la mascherina! Fatelo per voi stessi e per gli altri. Per favore”, ha scritto (GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA - LO SPECIALE).

Kelly, la sorella di Sharon Stone, ha il coronavirus

leggi anche

Idris Elba e la moglie Sabrina raccontano l'esperienza con il Covid-19

Nel suo messaggio su Instagram, la star di Hollywood (TUTTE LE FOTO) ha spiegato che sua sorella minore Kelly “già soffre di lupus” e che ora ha contratto il coronavirus. “Lei non ha un sistema immunitario. L'unico posto in cui è andata è la farmacia”, ha aggiunto Sharon Stone. Ha pubblicato anche le immagini di un letto di ospedale, con intorno i macchinari per la ventilazione. “Questa è la sua stanza. Nella sua zona non vieni sottoposto a test a meno che non presenti sintomi, e poi devi aspettare cinque giorni per i risultati. Riuscireste ad affrontare questa stanza da soli?”, ha scritto l’attrice.

Il racconto sui social di Kelly

leggi anche

Coronavirus, Antonio Banderas positivo: compleanno in quarantena

Più tardi, Sharon Stone ha pubblicato anche uno scatto della sorella insieme al marito Bruce e ha chiesto ai suoi fan di accendere una candela per loro. Poi, in un video, ha raccontato cosa stanno vivendo i suoi familiari. Anche Kelly Stone sta raccontando attraverso i social il suo ricovero. E anche lei, attraverso foto e video, ha lanciato un appello per chiedere “più test e più mascherine”. “Pensavamo che il Covid non ci avrebbe trovati. Niente shopping, niente feste, raramente abbiamo visto altre persone. Ora lottiamo per un respiro. Nessuno di voi vorrebbe il Covid”, ha scritto Kelly su Instagram postando una foto col marito mentre insieme andavano a rifugiarsi in Montana lo scorso marzo.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.